Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Dacia Techroad: la nuova serie speciale è Rosso Fusion

Dacia Techroad: la nuova serie speciale è Rosso Fusion

Arrivano su tutti i modelli del Marchio rumeno i particolari impreziositi, sia fuori che dentro, e un'inedita tinta Rosso Fusion. Oltre al motore 1.3 L Turbo benzina, anche da 150 CV per la Duster

di Ludovico Basalù

15 marzo 2019

Renault Italia ha scelto di presentare la nuova gamma speciale di Dacia presso il Museo Mumac di Binasco, voluto e sponsorizzato dalla Cimbali, nota in tutto il mondo per la macchine da caffè. Forse perché il costo di una tazzina, più cornetto, corrisponde più a o meno a quanto si chiede ai tanti clienti del marchio per un acquisto senza anticipo: 3 euro al giorno, ovvero 90 euro al mese. Un modo come un altro per dire che gli sconti in casa Dacia (visti i bassi listini) non ci sono, ma un occhio di riguardo alle forme di finanziamento sì.

Dacia Techroad: la serie speciale si veste di rosso FOTO

Dacia Techroad: la serie speciale si veste di rosso FOTO

Cambiano pelle tutti i modelli del Marchio con nuovi particolari impreziositi, sia fuori che dentro, e il motore 1.3 L Turbo benzina, anche da 150 CV per la Duster

Guarda la gallery

Del resto l’ambizione della casa è quella di entrare stabilmente nella Top 10 tra i vari brand in Italia, con Duster primo SUV venduto a privati, e Sandero sul podio del segmento B, sempre per le vendite a privati. Certamente questa nuova gamma Techroad dimostra che Dacia vuole rivolgersi anche a coloro che pretendono più dinamicità e lusso, anche da questo Marchio. Non a caso coinvolge appunto tutta la gamma: Stepway per Sandero, Logan MCV, Lodgy e Dokker, e su base Prestige per Duster.

Tra i motori, tutti turbo, spicca il nuovo 1.3 L TCe FAP a benzina, frutto dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi e Daimler, declinato in due versioni: 130 e 150 CV e già utilizzato con svariate fasce di potenza anche da altri modelli di casa Renault. Con questo motore, lanciato su Duster Dokker e Lodgy, la gamma Dacia presenta ora il 100% delle motorizzazioni turbo benzina, affiancandosi al motore 0.9 TCe, già presente su Sandero e Logan MCV.

In ogni caso la Duster Serie Speciale Techroad sarà certamente la più interessante. La versione 4X2 è infatti disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 1.6 SCe 115 cv, anche GPL, 1.3 TCe FAP 130 e 150 cv, 1.5 Blue dCi 115 cv. Quest’ultimo è disponibile anche nella versione 4x4. Il listino parte da 16.350 euro.

Sandero Stepway Serie Speciale Techroad è invece disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 0.9 TCe 90 CV, anche nella versione GPL, e 1.5 Blue dCi 95 cv, a partire da 12.450 euro. Son in pratica i due modelli che dettano legge nella gamma Dacia, rispettivamente con il 42% del totale per la Duster e del 44% del totale per Sandero.

Tra i particolari inediti della gamma Techroad due nuove tinte: Rosso Fusion e Grigio Magnete. Per Sandero Stepway, Logan MCV, Lodgy e Dokker il design esterno è completato dai cerchi Flexwheel 16’’, specchietti con stripping rosso e badge Techroad. Duster, invece, adotta cerchi in lega da 17”.

Nell’abitacolo di tutti i modelli, sellerie rivisitate e nuove finiture interne in tinta Rosso Vulcano. Tra le dotazioni, il sistema Media Nav Evolution compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Duster presenta, oltre al climatizzatore automatico, la Multiview Camera ed il sistema Keyless Entry, grazie al quale è possibile aprire e chiudere le portiere senza l’utilizzo delle chiavi.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi