DS8, sviluppo europeo per la grande berlina Premium

DS8, sviluppo europeo per la grande berlina Premium

Il modello è certamente programmato per il lancio sul mercato cinese, nel 2020 potrebbe arrivare anche in Europa. Linee fastback, stile spigoloso del suv 7 Crossback sul frontale, sarà un progetto da segmento D/E

17 settembre 2019

Due suv per avviare un nuovo percorso premium per DS. Dopo la 7 e la 3 Crossback, ora, si prepara al debutto quella che sarà DS8 (secondo alcune fonti, potrebbe essere DS9).

Una grande berlina sviluppata su architettura EMP2, la cui presentazione sul mercato cinese è indicata entro fine 2019, mentre le sorti sul mercato europee appaiono più incerte.

Potrebbe arrivare nel 2020, rumours alimentati dai recenti avvistamenti di un muletto della tre volumi di segmento D – in Cina non è da escludere l'offerta anche della variante passo lungo, che si spinga in quota 4 metri e 90 di lunghezza – in Spagna.

Leggi anche: DS7 Crossback, il premium suv alla francese: il test

Proporzioni da fastback, con una coda dal bagagliaio dal volume appena accennato. Tratti caratterizzati da spigoli evidenti, soprattutto sul cofano anteriore e nell’impianto dei gruppi ottici e della calandra. I richiami alle geometrie di DS7 Crossback saranno evidenti, con in più un’appendice di DS3 Crossback, nel disegno delle luci diurne a led a boomerang.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi