Tesla Model 3 in USA vende più di tutte le BMW

Tesla Model 3 in USA vende più di tutte le BMW

La media elettrica di Elon Musk è entrata nella top 10 delle dieci auto più vendute nel 2019

di Francesco Forni

3 gennaio 2020

Tesla genera e genererà sempre dibattito. Oltre alle parole e alle trovate di Elon Musk in ogni caso cominciano ad arrivare anche numeri importanti.

Model 3, la media elettrica, è entrata nella Top 10 delle auto più vendute negli USA. Precisamente al nono posto nelle immatricolazioni da gennaio a novembre 2019. Un ottimo risultato per una berlina, che, dopo i problemi iniziali di assemblaggio, sta prendendo piede anche in Europa.

Cybertruck, Tesla col pick-up esce pesantemente dagli schemi

Negli Stati Uniti in ogni modo i dati sono notevoli. In undici mesi sono state immatricolare 127.836 Model 3, alla media di poco meno di 12.000 ogni trenta giorni.

In valore assoluto si tratta di un buon trampolino, in attesa del crossover medio Model Y, che dovrebbe incrementare ancora i clienti delle vetture a batterie californiane. Che comunque rappresentano il 77% delle vendite di auto elettriche in USA.

In valore relativo il dato forse è ancora più interessante. L’unica non termica nelle prime venti auto vendute in USA è l’ibrida Toyota Prius, che si è piazzata al 18° posto.

Ma soprattutto Model 3 da sola negli States ha venduto più di tutte le delle BMW Serie 2, 3 ,4, 5 ,6 ,7 e 8, le quali in undici mesi si sono fermate a 116.073 immatricolazioni.

Una progressione interessante per la media tre volumi, che sta trainando il Marchio, atteso ad una ulteriore crescita per far quadrare i conti.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi