Si sa, la passione amorosa può essere irrefrenabile. Tanto da spingere le coppie ad amoreggiare nei luoghi più svariati. Gli stessi italiani sono da sempre propensi a trovare delle alternative al classico letto. E uno dei posti più “frequentati”, diciamoci la verità, è l’auto.

Sesso e auto: il tuo garage rivela come sei a letto

Attenzione, però. Perché non tutti sanno che, se colti in flagrante, le forze dell’ordine potrebbero intervenire. E si rischia anche la galera. Ecco cosa si rischia nel 2020 a seguire gli ormoni in un parcheggio di qualche stradina isolata.

MULTE FINO A 20MILA EURO

Quando infatti una coppia si fa beccare a fare sesso nella propria auto ma in luogo pubblico, e per pubblico si intendono strade e parcheggi, scatta l’articolo 527 del codice penale, che prevede una multa salatissima che va dai 5.000 ai 30.000 euro per ognuno dei due partner e non solo al conducente o proprietario della vettura. È importante precisare però che più il luogo degli atti osceni è isolato, più è alta la probabilità di incorrere nel minimo della pena. Così come si rischia il massimo della pena quando la tutela dei minori è a rischio. 

QUANDO SI RISCHIA LA GALERA

Ma non è finita qui: perché si può anche finire in carcere. Se infatti si viene scoperti a fare sesso all’interno o nelle immediate vicinanze di luoghi frequentati da bambini e minorenni (e di conseguenza aumentare il pericolo che vi possano assistere), come ad esempio le scuole o i parchi gioco, è prevista la reclusione in galera da quattro mesi a quattro anni e sei mesi. Inoltre, se viene appurata la colpa della coppia e quindi l'intenzione dell'amoreggiamento in auto, viene aggiunta un’ulteriore multa che va da 51 a 309 euro.