Quarto e ultimo appuntamento con le “Domeniche ecologiche”, il provvedimento nato per sensibilizzare la cittadinanza di Roma sul tema della qualità dell’aria e per limitare l’inquinamento atmosferico, che viene spostato al 1° marzo.

BLOCCO AUTO ANTICIPATO

Prevista inizialmente in data 29 marzo, la domenica ecologica e il relativo blocco del traffico trovano ora spazio anticipatamente il 1° marzo.

I motivi riconducibili alla scelta sono essenzialmente due: il Referendum Costituzionale previsto per il prossimo 29 marzo e lo svolgimento della Maratona di Roma. Di conseguenza, la Giunta capitolina ha deciso di ricalendarizzare la Domenica ecologica per domenica 1° marzo.

Blocco auto Diesel: la condanna di una classica mossa populista

ORARI E RESTRIZIONI

Lo stop alla circolazione prevede gli stessi orari delle passate domeniche: la mattina dalle 7.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 16.30 alle 20.30, anche per i veicoli forniti di permesso di accesso e circolazione nelle zone a traffico limitato.

Nella giornata di limitazione veicolare all’interno della ZTL “Fascia Verde” è previsto, quindi, il divieto totale di circolazione per tutti i veicoli a motore, e saranno come di consueto incrementati tutti i controlli per l’accertamento del rispetto delle norme da parte della Polizia Locale di Roma Capitale.

La ministra De Micheli in esclusiva ad Auto: Diesel, ambiente e infrastrutture