Milano è il faro della incentivazione alle auto, aggiungendo bonus fino a 9.600 oltre a quello statale.

Al momento sono poche le altre città per offrono ecobonus che possono essere sommati al contributo che il Governo ha deciso che sarà operativo dal 1° agosto al 31 dicembre.

Nello specifico Bolzano e Trento offrono 4.000 euro di incentivo aggiuntivo per l'acquisto di auto elettrica e di 2.000 per le vetture ibride.

A L'Aquila solo le elettriche

L’Aquila 4.000 euro per auto elettriche se acquistate da privati, 8.000 euro per i professionisti (per entrambi, fino al 30% del valore dell’auto).

Infine Terni e Narni, rottamando un veicolo benzina o diesel in classe Euro 4 o inferiori) elargiscono un bonus di 4.000 euro per le auto elettriche e di 3.000 euro per le ibride.

Incentivi auto in Lombardia