Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Imparato si esalta sulla Giulia GTAm a Balocco

Imparato si esalta sulla Giulia GTAm a Balocco

Il CEO del Biscione continua la sua full immersion, dopo la visita al Museo e agli stabilimenti

di Francesco Forni

11 marzo

Non è stato da meno di suo padre, Jean-Philippe Imparato. Se il babbo aveva posseduto le ruggenti Giulietta, Giulia, Alfetta e GTV V6 Coupé, il nuovo CEO del Biscione ha passato una giornata al volante della chicca assoluta di Alfa Romeo nel 2021,  Giulia GTAm.

"Wow" è stata la prima parola che Imparato ha twittato dopo essersi messo al volante della berlina supersportiva da 540 cavalli.

Il tutto è avvenuto a Balocco, proving ground storico di Alfa Romeo prima e poi di FCA. Ora di Stellantis. Con un rapporto peso potenza di 2,82 kg/CV (0-100 in 3"6) e doti speciali la serie speciale di 500 esemplari ha esaltato il manager.

Queste le sue parole

"Wow. Che emozione mettersi al volante per provare le fantastiche prestazioni della Alfa Romeo Giulia GTAm presso l'iconico circuito di test Balocco! E' stato un piacere incontrare gli ingegneri di questo straordinario progetto in fase di sviluppo proprio in pista, come (è accaduto) a molte delle nostre leggende del passato"

Dopo le visite al Museo Storico e agli stabilimenti di Cassino e Pomigliano d'Arco, il tour di Imparato prosegue. L'uomo che ha riportato in alto Peugeot e che Carlos Tavares ha voluto in Alfa Romeo sta bruciando le tappe. Gli appassionati del Marchio fremono ....

I nuovi vertici di Alfa Romeo

Jean-Philippe Imparato a Balocco con Alfa Romeo Giulia GTAm

Jean-Philippe Imparato a Balocco con Alfa Romeo Giulia GTAm

Il CEO del Biscione si esalta alla guida del modello più sportivo

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi