Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Bugatti Divo, l'ultima evoca la EB 110 LM

Bugatti Divo, l'ultima evoca la EB 110 LM

La produzione dei 40 esemplari è giunta al termine e la Divo finale consegnata al proprietario. Il processo di personalizzazione curato dall'Atelier ha visto il cliente optare per la tinta carrozzeria Blu chiaro Bugatti EB 110 LM

22 luglio

Quaranta Divo, tutte diverse l'una dall'altra, com'è normale ai livelli super e hypercar. Era il 2018 quando Bugatti Divo si presentava in un agosto da Concorso d'Eleganza di Pebble Beach. Tre anni dopo, il ciclo si chiude con l'ultimo esemplare prodotto e consegnato. A Molsheim, l'Atelier non curerà più altre personalizzazioni, dopo aver realizzato l'ultima Divo in programma.

Bugatti Divo n.40, l'ultima prodotta

Bugatti Divo n.40, l'ultima prodotta

La tiratura di 40 esemplari, annunciata al debutto nel 2018, è stata ultimata. L'esemplare numero 40 di Bugatti Divo è stato personalizzato a Molsheim e riprende le tinte del blu, a partire da una colorazione della carrozzeria Blu chiaro EB 110 LM

Guarda la gallery

Sfumature di EB 110

Ha dettagli che richiamano la storia del marchio, un blu che evoca la Bugatti EB110 LM, colorazione a catalogo dell'Atelier, chiara, abbinata alla lavorazione della fibra di carbonio in tinta Dark Carbon.

Tinte cromatiche sulle quali spiccano i cerchi color oro con finitura opaca. Così la "prima parte" della personalizzazione della Bugatti Divo, spinta dal motore della Chiron, il W16 da 8 litri e 1.500 cavalli. 

Leggi anche - Bugatti Divo sfreccia al Nurburgring: il VIDEO

Interventi che spostano sostanzialmente l'indicatore del prezzo, al tempo della presentazione fissato in 5 milioni di euro e la Bugatti allora più costosa (che in poche settimane registrò l'ovvio tutto esaurito).

Quaranta Divo nessuna uguale all'altra, l'ultima sceglie di scrivere un ambiente interno ancora nelle tonalità del blu, il French Racing Blue, abbinato al Deep Blue e al grigio carbonio opaco. Accostamenti che si sposano anche a materiali differenti, tra plancia, sedili, soglie d'accesso, volante e in tunnel centrale, che scrive il tema ellittico in plancia.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi