A 80 anni a 182 km/h sulla Subaru WRX: multa durissima per "nonno sprint"

A 80 anni a 182 km/h sulla Subaru WRX: multa durissima per "nonno sprint"

La polizia australiana ha pizzicato l'attempato signore sfrecciare 82 km/h oltre il limite di velocità a bordo della prima generazione dell'iconica berlina sportiva

di Redazione

30 agosto

Solo i giovani automobilisti sono in grado di raggiungere velocità estreme al volante di berline sportive? Un signore australiano di 80 anni potrebbe non essere d'accordo. Perché è riuscito ad andare oltre il doppio del limite di velocità a bordo di una Subaru Impreza WRX prima generazione. Peccato per lui che sia stato beccato dalla polizia.

Subaru WRX sarà presentata il 10 settembre

MULTA E RITIRO DELLA PATENTE

L'incidente è avvenuto ad Alma, una cittadina a circa un'ora di macchina da Adelaide. La South Australia Police ha fermato l'uomo con l'accusa di andare a 182 km/h in una zona in cui il limite è fissato a 100 km/h. Di conseguenza, gli è stata ritirata la patente per 6 mesi e inflitta una multa di 1.814 dollari australiani, ovvero 1.120 euro circa.

Le autorità non hanno avuto tolleranza per il proprietario della WRX. Questo perché nella zona, durante gli ultimi tempi, sono avvenuti tantissimi incidenti mortali, per cui sono aumentati a dismisura i controlli. L'80enne sprint ci ripenserà un paio di volte prima di tenere il piede destro fisso sull'acceleratore.

Subaru Impreza WRX STI, in vendita quella appartenuta a Ken Block

Subaru Impreza WRX STI, in vendita quella appartenuta a Ken Block

La vettura può contare su un motore turbo da competizione N-spec da 2.0 litri con intercooler in grado di produrre 304 cv ed è la stessa con cui il pilota stabilì un record mondiale nel 2006. Eccola in queste foto

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi