Tesla Model 2 con self drive di livello 4 o 5 nel 2023 a 25.000 dollari

Tesla Model 2 con self drive di livello 4 o 5 nel 2023 a 25.000 dollari

Sarà prodotta nella Gigafactory di Shangai in due versioni

di Francesco Forni

6 settembre

La piccola sta per arrivare. Tesla Model 2, la compatta elettrica di Elon Musk è in rampa di lancio per 2023. Lo anticipa sito specializzato Elektrek che ha raccolto informazioni sulla piccola che dovrebbe segnare un altro cambio di passo per il Marchio.

La Baby Tesla, sarà una vettura di dimensioni ridotte, poco più di 4 metri, elettrica ovviamente e a guida autonoma, che potrebbe essere priva di volante, freno e acceleratore, ovvero pronta per la guida autonoma di livello 5.

Made in China

La più piccola della Tesla, chiamata a fare i numeri più importanti sarà prodotta in Cina, nella Gigafactory di Shanghai, dove c’è anche un centro di ricerca, sviluppo e di design. Ne saranno realizzate due versioni: la più economica per il mercato cinese, sviluppata sull’architettura di Model 3.

La “vera” Model 2 invece sarà quella dedicata al mercato americano e forse a quello europeo, dotata di sistemi per il self drive da permettere il livello 4 o 5 (quello appunto senza i comandi manuali) come lo stesso Musk più volte si è augurato. L’altro grand plus sarà quello della nuove configurazioni delle celle degli accumulatori, che consentirebbero di abbassare del 50% il prezzo della batteria.

Questo per arrivare alla soglia dei 25.000 dollari per un’auto elettrica e autonoma come quella annunciata da Musk qualche lo scorso settembre al Battery Day. Un salto decisivo per Tesla che punta a diventare un Costruttore generalista.

Leggi ora: Tesla Roadster rinviata al 2023

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi