Incentivi auto usate, cinque affari per tutte le motorizzazioni

Incentivi auto usate, cinque affari per tutte le motorizzazioni

Il bonus va da 2.000 a 750 euro: ecco come si ottiene

di Francesco Forni

18 ottobre

La crisi dei chip ha fortemente rallentato il mercato del nuovo. Di conseguenza ha generato ancora più interesse nella ricerca dell’usato “fresco”, alternativa sempre apprezzata in Italia. In queste settimane c’è stata un’altra accelerazione da quando sono attivi gli incentivi per l’acquisto di un’auto usata da concessionaria.

Che, ricordiamo sono validi per l’acquisto un una vettura almeno Euro 6 (in vigore dal settembre 2015, ma le prime auto in circolazione risalgono al 2011: per essere sicuri del modello occorre sempre verificare sul libretto di circolazione alla voce V7), con una quotazione media di 25.000 euro, per il quale bisogna presentare un documento prodotto da un quotatore terzo, come Eurotax o Infocar, e obbligatoriamente rottamando un’auto con vettura con almeno dieci anni di vita.

Gli incentivi per l’usato sono di 2.000 euro se si acquista un usato con emissioni da 0 a 60 g/km di CO2,  1.000 euro se si acquista un’auto con emissioni tra 61 e 90 g/km di CO2 di 750 euro per vetture con emissioni tra 91 e 160 g/km di CO2. 

Quali auto possono essere un affare?

Ecco cinque esempi per auto elettrica, ibrida, GPL, benzina e Diesel

  • Elettrica - BMW i3, 2017, quotazione media 22.000 euro (nuova 43.200 euro) emissioni 0 g/km, incentivo di 2.000 euro. Prezzo finale 20.000 euro.
  • Ibrida - Toyota C-HR 1.8, 2018, quotazione media 25.000 euro (nuova 32.100 euro) euro, emissioni 86 g/km, incentivo di 1.000 euro. Prezzo finale 24.000 euro.
  • GPL - Jeep Renegade 1.4 T-Jet, 2018, quotazione media 20.000 euro (nuova non sul mercato), emissioni 148 g/km, incentivo di 750 euro, prezzo finale di 19.250 euro
  • Benzina -Volkswagen T-Roc 1.0 TSI, 2018, quotazione media 18.500 euro (nuova 25.600 euro) emissioni 117 g/km, incentivo di 750 euro. Prezzo finale 17.750 euro.
  • Diesel - Audi A4 Avant 2.0 TDI (122 cv), 2018, prezzo medio 25.000 euro (nuova non sul mercato emissioni 106 g/km, incentivo di 750 euro. Prezzo finale 24.250 euro.

Leggi ora: BMW, certezze e interrogativi sul solo elettrico voluto in Europa 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi