Nel 2013 Volkswage e-up! ha rappresentato per la casa tedesca il primo modello elettrico e oggi con il suo aggiornamento costituisce uno degli oltre 50 modelli che il marchio di Wolfsburg lancerà sul mercato entro il 2025.

Il miglioramento più grande è rappresentato dalla nuova batteria agli ioni di litio, posizionata sotto il pianale, che ha una capacità quasi raddoppiata rispetto alla generazione precedente che si attesta a 32,3 kWh per un’autonomia tra 180 e 260 km in base allo stile di guida e alla temperatura esterna. Tutto ciò è reso possibile dal peso contenuto di soli 1160 kg, conferendo alla vettura grande agilità e maneggevolezza e offre spazio a bordo per quattro persone.

Potenza elettrica da 83 cv

Il motore elettrico ha una potenza massima di 83 cv con una coppia massima di 212 nm, per uno scatto da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi e una velocità massima di 130 km/h.

Al volante della nuova Volkswagen e-up! la dinamica di guida non differisce di molto rispetto alla motorizzazione tradizionale a benzina, se non per quanto riguarda il feeling in frenata che può essere modificato attraverso la posizione della leva del cambio che prevede 4 modalità di recupero di energia in D e la più marcata in B, dove si può guidare utilizzando solamente il pedale dell’acceleratore che quando viene rilasciato rallenta la vettura fino all’arresto.

E-up! è già ordinabile in promozione al prezzo di € 20.900 a cui vanno aggiunti ecobonus statale e contributi regionali: ad esempio in Lombardia, a fronte di rottamazione di un veicolo Euro 1,2,3 o 4, si raggiunge il prezzo di € 6900.