Padova, il servizio monopattini in sharing di Bit Mobility e Dott

Padova, il servizio monopattini in sharing di Bit Mobility e Dott

Introdotti nella mobilità cittadina 500 nuovi veicoli prenotabili tramite app con diverse tariffe e abbonamenti: sono dotati di gps per modulare la velocità in aree pedonali e inibire parcheggi selvaggi

di Redazione

23 settembre

A Padova arrivano 500 nuovi monopattini elettrici disponibili per il noleggio: è iniziato oggi il servizio sperimentale di free floating che porta in città una nuova idea di mobilità, che si adegua al trend europeo con l’obiettivo, comune a tutti, di ridurre l’inquinamento atmosferico.

Due aziende, un servizio

Ovunque stanno prendendo sempre più piede i servizi di mobilità alternativa, con i monopattini che fanno spesso discutere in quanto a regolamentazione e rischi per gli utenti, ma che sono senza dubbio il veicolo preferito in questo periodo dai cittadini per i piccoli spostamenti. Nella città veneta, le aziende che hanno messo a disposizione la loro flotta sono Dott e Bit Mobility.

Tariffe Dott

Dott, con monopattini gialli, offre una tariffa base a tempo di un euro per lo sblocco e 15 centesimi al minuto. Con il codice “CIAOPADOVA” la prima corsa da 30 minuti è gratis. Sono disponibili pacchetti da 4 euro per l’intera giornata, 6 euro per il weekend e 50 euro per tre mesi. Inoltre, sono disponibili cinque offerte che saranno implementate nelle prossime settimane, selezionabili tramite App

Bit Mobility  

Bit Mobility, monopattini bianconerazzurri, sfrutta l’app BitMobility per offrire la modalità Pay per use a 95 centesimi per lo sblocco e 15 centesimi al minuto, oppure per il noleggio con abbonamento: mensile a 24,99 euro, più altri pacchetti dai 4 agli 11 euro. Nelle zone del centro, nelle principali direttrici del TPL e nei parcheggi scambiatori lo sblocco costa 50 centesimi e poi 12 centesimi/minuto.

Fino alla periferia

Entrambe le aziende hanno dotato i monopattini di georeferenziazione con delle aree inibite alla circolazione o con velocità ridotta, definendo un’area operativa che permette ai cittadini di raggiungere anche zone periferiche della città. Per il noleggio dei veicoli è sufficiente scaricare l’app dagli store Android o Apple e registrarsi. Tutti i monopattini sono dotati di gps per prevenire furti e per rallentare la velocità del mezzo in aree pedonali e impedire il termine del noleggio in aree dove è vietato il parcheggio.

Auto elettriche, un sondaggio rivela i dubbi degli italiani

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi