Sibeg, accordo con Arval e Nissan per la flotta elettrica

Sibeg, accordo con Arval e Nissan per la flotta elettrica

L'imbottigliatore sicialiano di Coca-Cola Sibeg ha siglato un accordo con Arval Italia per la fornitura di 98 Nissan Leaf a zero emissioni

di Redazione

7 ottobre

Si elettrifica la flotta di Sibeg, imbottigliatore di prodotti Coca-Cola in Sicilia, grazie alla partnership siglata con Arval Italia. L'azienda siciliana potrà infatti contare sui mezzi elettrici a Marchio Nissan che garantiranno spostamenti a emissioni zero, con un risparmio di CO2 stimato in 1.100 tonnellate nei prossimi 4 anni. Questa iniziativa si affianca al progetto di Arval, che punta a piantare un albero per ciascuna vettura ibrida o elettrica noleggiata.

Rom-E, il festival dell'ecosostenibilità nelle piazze della Capitale

Sibeg e Arval, accordo per 98 Nissan elettriche

Saranno 98 Nissan Leaf, elettriche al 100%, a costituire la nuova flotta di Sibeg, importante società siciliana che si occupa di produrre, imbottigliare e distribuire la maggior parte della Coca-Cola venduta nell'isola. Le vetture, fornite dall'azienda di noleggio Arval Italia e rientranti nell'ambito del progetto “Green Mobility Project 2.0”, consentiranno un risparmio di ben 1.100 tonnellate di anidride carbonica nei 48 mesi di validità del contratto. Ma non solo: Arval, con la sua iniziativa internazionale “1 Electrified Vehicle = 1 Tree”, si è impegnata a partecipare alla piantumazione di alberi nella foresta di San Godenzo, nei pressi di Arezzo. Un progetto che consentirà, oltre a un ulteriore vantaggio in termini di CO2, la creazione di nuovi habitat per la fauna locale.

Green Mobility Project 2.0 è una rivoluzione per la mobilità aziendale e anche una risorsa infrastrutturale che ci ha permesso di costruire un nuovo 'Ecosistema Elettrico' in Sicilia – ha spiegato Luca Busi, amministratore delegato di Sibeg - Con questa nuova fase del progetto, vogliamo spingere ulteriormente sull’acceleratore della politica ambientale, che ci vede già protagonisti. Ci impegniamo ogni giorno per migliorare il nostro sistema di gestione ambientale: un percorso virtuoso per l’intera comunità, oggi “modello” a livello nazionale”.
Siamo orgogliosi di poter essere parte integrante di questa partnership con due realtà che, come noi, si impegnano a favore della sostenibilità ambientale e della tutela del territorio – ha aggiunto Tomaso Aguzzi, Direttore Sales di Arval Italia - Abbiamo obiettivi ambiziosi per i prossimi cinque anni, in linea con il nostro piano strategico Arval Beyond, che ci porteranno ad avere nella flotta globale il 25% di veicoli elettrificati”.

Rom-E, Menichetti di FERCAM e Giuseppe Napoli del CNR

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi