Boom di presenze a Milano AutoClassica 2021: successo di pubblico nel weekend dedicato ai motori

Boom di presenze a Milano AutoClassica 2021: successo di pubblico nel weekend dedicato ai motori

Straordinaria presenza di giovani a caccia delle vetture anni ‘80 e ‘90 con ottimi affari per tutti. Eccellente il risultato dell’asta Wannenes con una percentuale di venduto per lotto del 70% e per valore del 148.1%

di Redazione

4 ottobre

Code ai posteggi e ai cancelli sin dal primo mattino: grandissima partecipazione del pubblico (71.578 visitatori) con un’eccellente affluenza di giovani appassionati e sempre più preparati, non solo attratti dalle Youngtimer (anni ’80 e ’90), che rappresentano un investimento accessibile e godibile per tutti, ma anche dai modelli iconici del passato e dai miti dell’automobilismo storico e sportivo.

Molte negoziazioni concluse già nella giornata di venerdì 1 ottobre, soddisfazione da parte di tutti gli espositori che riportano la chiusura di trattative e vendite oltre le più rosee aspettative.

Milano AutoClassica 2021: un weekend ricco di pubblico ed emozioni

Milano AutoClassica 2021: un weekend ricco di pubblico ed emozioni

Si è conclusa l'ultima edizione dell'esposizione delle auto iconiche di oggi e domani. Grandissima partecipazione del pubblico (71.578 visitatori) con un’eccellente affluenza di giovani appassionati e sempre più preparati, non solo attratti dalle Youngtimer (anni ’80 e ’90). Ecco alcuni scatti

Guarda la gallery

Aste che passione!

Grandissima affluenza all’asta “Auto e Moto Classiche e Youngtimer” promossa dalla Casa d’Aste Wannenes, che si è svolta sabato 2 ottobre nel Padiglione 13 di Milano AutoClassica con un eccellente risultato totalizzato: 1.018.270,00 euro, con una percentuale di venduto per lotto del 70% e per valore del 148.1%.

“Siamo molto soddisfatti del risultato dell’asta appena conclusa qui a Milano AutoClassica. Sala gremita, grande entusiasmo di collezionisti e dealers e molti nuovi top lots sono la conferma che il Dipartimento Auto avrà un ruolo di assoluto rilievo all’interno del segmento lusso di Wannenes insieme con i Gioielli, gli Orologi e i Vini”, ha commentato Guido Wannenes, CEO Wannenes Casa d’Aste.

Milano AutoClassica 2021: Maserati 200 S, Ferrari 750 Monza Spider

Milano AutoClassica 2021: Maserati 200 S, Ferrari 750 Monza Spider

Nel padiglione 15, la straordinaria accoglienza delle Regina della velocità, indiscusse protagoniste delle più importanti competizioni internazionali. Stiamo parlando di Maserati 200 S, Ferrari 750 Monza Spider, ex Ecurie Belge e di OSCA Mt4 che ha partecipato a due edizioni della prestigiosa Mille Miglia nel 1954 e 1955.

Guarda la gallery

Un weekend dai grandi contenuti

Un ricco calendario di intrattenimenti nel settore del motorismo storico ha ospitato un pubblico molto attivo, con dibattiti, confronti, presentazioni di gare, finali di trofei, premiazioni e inediti momenti live nell’ospitalità delle Federazioni.

Tra i più seguiti, nell’arena di ACI Storico, sicuramente l’incontro “Collezioneremo monopattini? Riflessioni sul futuro dell’auto e analisi dei nuovi trend” curato da Ruoteclassiche (David Giudici e Carlo Di Giusto) con i preziosi interventi di Geronimo La Russa, Stefano Mereghetti , Viky Piria, Enrico Rondinelli, Tomaso Trussardi e Matteo Wolter. Bagno di folla per il doppio appuntamento con Emanuele Sabatino, in arte EmaMotorsport, il meccanico più noto del web, che ha raccontato una storia umana e professionale, toccante testimonianza ed esempio di coraggio, umiltà e ottimismo.

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi