Sony Vision-S 02, idea di suv in serie dal CES 2022 con Sony Mobility

Sony Vision-S 02, idea di suv in serie dal CES 2022 con Sony Mobility

Sony apre una nuova divisione orientata sul mondo della mobilità elettrica. Vision-S 02 potrebbe essere il progetto da sviluppare e portare in una futura produzione in serie. Su sensori Adas e tecnologia a bordo c'è il meglio dell'offerta Sony

5 gennaio

Di certo c'è una divisione Sony Mobility che partirà in primavera. Di certo c'è una gamma di sensori per gli Adas ad altissima definizione, tra camere e Lidar. C'è, anche, presentata al CES 2022, l'esperienza che Sony sta portando avanti con i test di sistemi Adas di Livello 2+.

Poi c'è la visione, in un concept, Sony Vision-S 02, che è suv di grandi dimensioni. Potrebbe essere un futuro progetto da produrre in serie? Le certezze, necessariamente, vacillano. L'interesse della casa, annunciato a Las Vegas, esiste e sarà Sony Mobility a lavorare all'idea. 

Sony Vision-S 02

Sony Vision-S 02

Al CES di Las Vegas, Sony presenta il secondo modello elettrico dopo la berlina Vision-S 01. Diversamente da quel laboratorio, con il suv Vision-S 02 si guarda a una possibile produzione in serie. La divisione Sony Mobility lavorerà a un eventuale percorso in tale direzione

Guarda la gallery

Dal concept alla produzione

Impossibile non elencare tutte le difficoltà che il "mettersi a costruire auto" comporta. Start up che hanno provato la via dell'elettrico, senza che su strada arrivasse mai una vera automobile, se ne contano molte. Sony è un gigante dell'elettronica di consumo, tutt'altre premesse, vero. Restano però gli interrogativi su un percorso che immagini la casa nipponica giocare sul terreno dei player automobilistici.

Perché - e qui sta il punto - se sulla scena dell'auto dovessero mai approdare nomi come Sony o come Apple, allora necessariamente le attese sarebbero elevatissime. 

Stile e caratteristiche

Al CES 2022 scopriamo Vision-S 02, suv 7 posti, un laboratorio di soluzioni ad altissimo tasso hi-tech, materia sulla quale Sony eccelle. Infotainment, servizi connessi, 5G, Lidar, 40 sensori per il funzionamento degli Adas e per il monitoraggio dell'abitacolo, tra cui camere CMOS ad alta definizione. L'idea è di creare anzitutto un'esperienza a bordo avanzatissima nell'interfaccia con la tecnologia. 

Il tutto su un progetto da 4,89 metri e 3,03 metri di passo, per un'altezza di 1,65 metri. Ha la carrozzeria "giusta" per il mercato, sport utility dal design sufficientemente equilibrato per potersi dire globale. Una bella proposta, sicuramente. Poggia sulla stessa architettura utilizzata per Vision-S 01, presentata sempre al CES nel 2020 e utilizzata quale laboratorio viaggiante di raccolta dati, con Sony a dire negli ultimi anni chiaramente come quel modello non guardasse alla serie. Vision-S 02 nutre altre ambizioni. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi