Mercedes Classe E Coupé, stile e tecnologia a Detroit

Forme originali e contenuti di primo livello per l'elegante quattro posti sportiveggiante

di Francesco Forni

10 gennaio 2017

Mercedes Classe E Coupé, a Detroit hanno fatto breccia lo stile e la tecnologia del modello presentato per la prima volta al pubblico. Elegante, senza dubbio, potente e non goffa come magari qualche modello dei decenni passati, con un frontale con griglia a scelta e gobbe sul cofano motore che ispirano dinamismo: avvolgente la fiancata, originale la coda. 

Dotata di do quattro curartissime sedite singole, coccola guidatore e passeggeri anche con le sospensioni: l'Air Body Control,ad aria multicamera e a regolazione adattiva. 

Più corta della berlina. I 4 metri e 82 centimetri di lunghezza (-10 cm) regalano comunque più centimetri che in passato per le gambe di chi siede dietro (+74 mm) e all'altezza delle spalle (+50 mm davanti). Il passo misura 2 metri e 87 centimetri (-7 cm), l'altezza si ferma a 1 metro e 43 (-4 cm).  

Luci. Scenografica l'illuminazione sequenziale a led all'apertura e chiusura dell'auto, dall'interno verso l'esterno del faro nel primo caso, viceversa nel secondo. Davanti invece ci sono luci Multibeam led, composte da 84 led singoli per ciascun proiettore. 

Mercedes Classe E Coupé: foto

Mercedes Classe E Coupé: foto

Anteprima mondiale al Salone di Detroit 2017 per la nuova Clsse E Coupé: al momento del lancio - previsto entro la prima metà del 2017 – le soluzioni disponibili saranno quattro: una diesel e tre benzina. Nei due litri di cilindrata ci sono tre quattro cilindri: il nuovo diesel da 194 CV della E220d e i due benzina da da 184 CV (E200) o da 245 CV (E300). L’unico tre litri ordinabile al lancio sarà il V6 da 333 CV abbinato alla trazione integrale della E 400 4Matic come spiega la sigla sarà inizialmente l’unico motore disponibile con la trazione integrale.

Guarda la gallery

Completo il reparto multimediale. Ci sono il  Comand Online, i sistemi Android Auto e Apple CarPlay. Si può aprire l'auto con lo smartphone, la cui ricarica può essere induttiva. poi lo spettacolare Widescreen Cockpit, con due schermi da 12,3 pollici di diagonale, accessorio a richiesta che impreziosisce l'intero abitacolo. 

Un solo cambio, l'ottimo automatico, realizzato in casa, 9G-Tronic, e quattro differenti motorizzazioni, la E 220 d da 194 cavalli (400 Nm), la E 200 da 184 cavalli (300 Nm) ed E 300 da 245 cavalli (370 Nm) e il 3 litri da 333 cavalli (480 Nm) della E 400 4Matic.

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi