Brabus 550 Adventure 4x4²: oltre l'estremo

Al Salone di Ginevra il tuner ha presentato la propria visione della Mercedes G500 4x4², capace di affrontare qualasiasi sfida e garantendo uno scatto da vera sportiva

15 marzo 2017

Avrebbe già tutti i mezzi per districarsi ovunque, Mercedes G500 4x4². Con Brabus, che la trasforma in 550 Adventure 4x4², affina ulteriormente queste doti e al salone di Ginevra sfoggia soluzioni destinate a mutarne il look e la versatilità. A partire dal frontale, adornato da bull-bar, verricello motorizzato e slitta supplementare.

I fari xenon sono messi al sicuro da griglie metalliche, replicate sulle frecce. Il cofano sfoggia una presa d'aria in fibra di carbonio opaco, mentre sul tetto largo a una fanaleria secondaria a led, scomposta in due parti: il gruppo al di sopra del parabrezza e i faretti posteriori, comandabili da remoto e orientabili  a 360 gradi. In coda, svetta la ruota di scorta sul portellone, un paraurti modificato e le griglie a protezione dei fari.

Andando più a fondo, investigando gli interventi sulla meccanica, si scoprono turbocompressori modificati, dai cuscinetti dell'albero al compressore, la centralina Brabus PowerXtra aggiuntiva e uno scarico sportivo con valvole attive. Soluzioni in grado di estrarre dal motore V8 4 litri biturbo 128 cavalli e 190 Nm extra, che riscrivono la scheda tecnica fissando nuovi riferimenti: 550 cavalli e 800 Nm. Le prestazioni dicono di uno zero-cento da 6"7 e velocità massima limitata a 210 km/h, necessità dettata dalle gomme da off-road.

Brabus 550 Adventure 4x4², le foto

Brabus 550 Adventure 4x4², le foto

La già estrema G500 4x4² viene personalizzata da Brabus con interventi mirati: sospensioni regolabili in altezza, fanaleria a led supplementare, protezioni aggiuntive e pedane motorizzate per esaltare la vocazione Adventure del fuoristrada

Guarda la gallery

Brabus ha ottimizzato anche le sospensioni, introducendo nuovi ammortizzatori a controllo elettronico, in grado di modificare l'altezza da terra e operare in quattro differenti modalità (Comfort, Sport, Off-Road, Individual). Dalla regolazione dell'assetto, all'attivazione del verricello, delle luci supplementari, alla tonalità dello scarico, tutte le operazioni si effettuano dal pannello di controllo Brabus Touch Control a bordo.

Pedane motorizzate e retrattili danno accesso a un abitacolo personalizzato con rivestimenti in pelle e Alcantara, i cui colori variano in funzione della tinta scelta per la carrozzeria. Brabus 550 Adventure 4x4² sarà disponibile sia come veicolo assemblato ex novo che come pacchetto di interventi da apportare alla propria G500 4x4².

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi