Ancora dal Salone di Ginevra, ancora una serie speciale. Con i 60 anni di storia alle spalle, celebrati 12 mesi fa da 500 60° e 500 Anniversario, Fiat lancia 500 Collezione, in configurazione berlina o cabriolet. Subito a listino, ordinabile già da marzo, si tratta di un'edizione speciale che opera un marcato richiamo a stilemi del passato, sotto forma di cromature aggiuntive applicate tra calandra e portatarga, sul cofano motore, gli specchietti, elementi di una personalizzazione che regala il tocco più in vista nella colorazione bicolore.

Due alternative, la tinta Primavera, con accostamento di bianco e grigio, oppure, Acquamarina (bianco e verde). Stacco cromatico accompagnato da un tratto grigio-rosso-grigio che corre appena sopra la maniglia della portiera e gira sull'intero perimetro dell'auto. Non mancano tre varianti dalla colorazione classica: Avorio Taormina, Bianco Gelato e Blu dipinto di Blu.

Parte della dotazione di serie sono anche i cerchi in lega da 16 pollici e la targhetta Collezione scritta in corsivo. Sullo stand Fiat a Ginevra si presenta con carrozzeria cabrio e motore 1.2 litri aspirato benzina da 69 cavalli, affiancato a listino dal bifuel a gpl 1.2 litri e dall'1.3 Multijet II da 95 cavalli. Non mancano le varianti con trasmissione Dualogic.

L'ambiente interno richiama i dettagli chiave della carrozzeria, il bianco predominante della colorazione Primavera è sfoggiato sulla fascia in plancia, altrimenti verde nel bicolore Acquamarina. Sedili dalla grafica dedicata, in misto pelle e tessuto, tappetini con il richiamo alla serie speciale, strumentazione TFT da 7 pollici affiancata dall'infotainment Uconnect HD Live con schermo da 7 pollici, optional proposto anche con l'integrazione del navigatore satellitare. Sono i punti salienti da raccontare di 500 Collezione. L'audio Beats fa parte del corredo di soluzioni a richiesta, come il climatizzatore automatico.