Auto dell'anno 2023: al via i test drive per i lettori di Auto

Auto dell'anno 2023: al via i test drive per i lettori di Auto

Come ogni anno, Auto organizza l'esposizione e i test drive delle sette auto finaliste del premio Auto dell'anno 2023. Ecco dove e come provarle

di Marcello Martucci

10 giorni fa

Le sette finaliste del premio The Car of The Year sono state annunciate: Jeep Avenger, Kia Niro, Nissan Ariya, Peugeot 408, Renault Austral, Subaru Solterra/Toyota bZ4X e Volkswagen ID. Buzz. 

Questa edizione, a causa dell’annullamento del Salone di Ginevra, cambiano i tempi per l’elezione della vincitrice che verrà nominata in occasione del Salone dell’automobile di Bruxelles il 13 di gennaio.

Noi di Auto esporremo le sette finaliste in due appuntamenti imperdibili. Dal 16 al 18 dicembre a Milano, presso IL CENTRO, piano terra – ingresso 1 esterno fronte Viridea, Uscita A8, Lainate/Arese, Via Luraghi 11, 20044 Arese, e dal 6 all’8 gennaio a Cortina d’Ampezzo nella piazza antistante al Museo di arte moderna, Ciasa de ra Regoles, in Corso Italia 69.

Come Provare le finaliste

Come lo scorso anno, in occasione dei due appuntamenti, sarà quindi possibile guidare le sette finaliste coadiuvati dagli istruttori di guida sicura di X-Leader - X-Driving School. Per poter provare le sette vetture finaliste di The Car of The Year come tutti gli anni ci sono due opzioni. Ci si potrà prenotare attraverso il sito www.auto.it nella sezione del premio compilando la scheda di adesione, indicando la località preferita e la vettura che si vuole provare. Oppure presentandosi nei giorni dell’evento al desk, presso l’esposizione delle auto, e compilare con le hostess la scheda di prenotazione per effettuare il test drive quando la vettura prescelta sarà libera. La prenotazione sul sito garantisce però il test drive e la disponibilità della vettura nell’orario prescelto. Consigliamo comunque di recarsi al desk 15 minuti prima dell’orario stabilito per poter effettuare tutte le procedure di registrazione e controllo della patente di guida. Il premio The Car of the Year che dal 1964 celebra la vettura più interessante dell’anno, è organizzato da nove testate europee e per l’Italia rappresentato da noi di Auto. L’autorevolezza del premio è confermata anche dall’ampio numero di votanti, ben 60 giornalisti dell’automotive rappresentanti di 22 Paesi che, dopo aver analizzato le trenta candidate selezionano le sette finaliste, esprimono le loro valutazioni. Il numero dei giornalisti votanti di ogni nazione è proporzionale, da 1 a un massimo di 6, a seconda del peso che ha il mercato dell’auto nel Paese. In Italia i giornalisti votanti sono 6 e il mensile Auto ha due giurati, il Direttore Responsabile Andrea Brambilla e il responsabile del Centro Prove Alberto Sabbatini. I voti finali dei giurati sono pubblici, come le motivazioni delle loro scelte. Anche questo conferma l’autorevolezza del premio e il motivo per cui le Case auto lo ritengono il più prestigioso.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi