Il cruise control adattivo debutta sulla Opel Astra, sia sulla carrozzeria a 5 porte che sulla Sports Tourer. Rispetto al tradizionale cruise control, l'ACC aumenta il comfort e riduce lo stress mantenendo una certa distanza rispetto al veicolo che precede. Questo perché regola automaticamente la velocità per seguire il veicolo che si trova davanti alla propria vettura in base a una distanza preimpostata. Il sistema rallenta automaticamente la vettura quando si avvicina a un veicolo più lento, se necessario anche frenando in modo limitato. Se invece il veicolo davanti accelera, l'ACC aumenta la velocità della vettura fino al raggiungimento di quella impostata.

Si comporta come il tradizionale cruise control in assenza di veicoli sulla stessa corsia, ma in discesa applica comunque i freni per mantenere la velocità impostata. L'ACC di ultima generazione messo a punto Opel non utilizza solo il radar come i sistemi tradizionali, ma anche la telecamera anteriore per rilevare la presenza di veicoli nella corsia di Astra. Il sistema è attivo a velocità comprese tra 30 e 180 km/h. Se invece il cruise control adattivo è abbinato al cambio automatico è in grado anche di fermare completamente la vettura dietro ad altri veicoli e assiste chi guida anche in caso di traffico intenso.

Quando la vettura si ferma, può riprendere automaticamente a seguire il veicolo che precede nel giro di tre secondi. In caso di arresto prolungato, invece, chi guida può scegliere di ripristinare il sistema premendo l'interruttore “SET-/RES+” o il pedale dell'acceleratore quando il traffico riprende a scorrere. Se chi ci precede inizia a muoversi e il guidatore non reagisce, l'ACC invia un’allerta visiva e sonora per far ripartire la vettura. Il sistema poi riprende a seguire il veicolo fino a raggiungere la velocità impostat).

Il guidatore controlla il sistema con i comandi al volante, selezionando la distanza rispetto al veicolo che precede tra le opzioni “near”, “mid” o “far”. L'interruttore “SET-/RES+” controlla la velocità e le icone specifiche presenti nel quadro strumenti, comunicano qual è la velocità impostata, la distanza scelta e se l'ACC ha rilevato un veicolo.