Qualche giorno fa, sul social Reddit, l’utente u/Valorman17 ha incontrato in Michigan un esemplare di Toyota CH-R con qualche modifica personalizzata. La foto dell’auto, prontamente postata, non ha lasciato indifferenti gli appassionati.

PAROLA D’ORDINE: CROMATURA

La caratteristica più evidente della vettura è che il proprietario dell’auto ha una decisa predilezione per la cromatura, dato che sono stati inseriti inserti cromati un po’ dappertutto: finestrini, maniglie delle portiere e bordi, sportellino del carburante, portellone e spoiler posteriore.

Toyota C-HR, primo test su strada: foto

ALETTONE: VANTAGGI E SVANTAGGI

Di chiara ispirazione racing anche il nuovo alettone posteriore, che sicuramente conferisce un aspetto ancora più dinamico al crossover giapponese, ma compromette non poco la visibilità posteriore.

C’è però un vantaggio: l’alettone in questione porta effetti positivi sul grip delle ruote posteriori, sopperendo così all’assenza, di base, della trazione integrale su Toyota CH-R.

Per finire, sono state inserite nuove minigonne laterali e una fascia posteriore con punte di scarico integrate. Per una CH-R customizzata che divide gli appassionati.