È un restomod da 380 mila euro, quello che gli specialisti di E-Type UK propongono con Unleashed E-Type Series 3. Oltre al prezzo della trasformazione, ovviamente, va messo in conto il valore della Jaguar E-Type da sottoporre alle cure, ben 4.000 ore, degli artigiani che realizzeranno a mano gli interventi sull'iconica due posti inglese. 

Interventi corposi, che spaziano dall'affinamento del design ai temi della modernità, con i fari a led, cerchi maggiorati da 16 pollici - sebbene venga conservato il disegno a raggi -, un paraurti avvolgente realizzato ad hoc, oltre alle modifiche pensate all'interno. Si spazia dal climatizzatore alla chiusura centralizzata, fino ai rivestimenti in pelle pregiata.

Motore, V12 maggiorato

Dove finiscono 380 mila euro di valore? Si parte dal restauro dell'auto storica, per proseguire poi con le innovazioni. Anzitutto nell'elaborazione del motore V12, che da 5.3 litri vede la cilindrata aumentare a 6.1 litri grazie all'incremento dell'alesaggio. La linea di alimentazione prevede l'iniezione elettronica, mentre lo scarico è in acciaio e con rivestimento ceramico, a limitare il calore diffuso nel vano motore e nella cabina. 

Gli interventi sul propulsore portano la potenza a 405 cavalli, scaricati sull'asse posteriore da un nuovo cambio manuale 5 marce, accoppiato al volano alleggerito. Da segnalare i necessari adeguamenti che hanno interessato il radiatore - in alluminio e dalla portata maggiorata - il radiatore dell'olio, la gestione delle ventole affidata ai valori della centralina.

Con l'incremento delle prestazioni arriva un impianto frenante con dischi forati e pinze a quattro pompanti, oltre a tubazioni in treccia. Dell'assetto va detto come le sospensioni abbiano ammortizzatori regolabili e boccole in poliuretano, per trasmettere il miglior feeling al volante.

Jaguar E-Pace R-Dynamic Black Edition, specialmente accessoriata