Ci sono auto che rimangono indenni al passare del tempo, che nonostante gli anni trascorrano rimangono integre, senza ruggine, nel cuore degli appassionati. Auto che portano con sè una storia fatta non solo di telai o motorizzazioni, ma di aneddoti, curiosità, indizi di una società, di un modo di vivere che non c'è più.

Lancia Fulvia Coupé è una di queste. Italianissima, bellissima, vincente sia sul piano commerciale che in quello sportivo. I successi nelle corse che trascinano i numeri di vendita: per certi versi, la macchina perfetta. Fulvia Coupé è una protagonista del suo tempo, gli anni Sessanta, il periodo del boom economico e sociale, l'Italia che si risveglia, che balla il twist, il Belpaese dei giovani che vogliono sgommare sulle auto e attrarre gli occhi delle ragazze col caschetto.