Quale che sia la vostra Smart preferita - Forwto coupé, cabrio o Forfour - non mancherà la versione più sportiva. Arrivano le Brabus 2016 e la personalizzazione estetica si fa marcata, insieme ad accorgimenti tecnici utili per incrementare la potenza del tre cilindri turbo benzina fino a quota 105 cavalli e 170 Nm di coppia massima, a 2.000 giri/min. Numeri che assicurano uno scatto vivace alle tre declinazioni della famiglia Smart. Si ragiona di un'accelerazione da zero a cento orari in 9"5, mentre la velocità massima è di 165 km/h per le due Fortwo e di 180 orari per la Forfour. 

Per ricavare i 15 cavalli aggiuntivi sulle applicazioni finora note del 900 cc, si è lavorato sull'aspirazione e incrementata la pressione del carburante. Non saranno unicamente i cavalli in più a farsi sentire al volante, ma anche la differente taratura del cambio doppia frizione twinamic, velocizzato del 40% nel funzionamento e completato dalla funzione Race Start, una sorta di "launch control" per sfruttare il meglio dellla trasmissione e del propulsore. Basterà tenere il piede sinistro sul freno, andare col destro sul gas, a fondo, e l'elettronica imposterà il regime ideale del motore, oltre a gestire lo stacco frizione non appena si solleverà il piede dal freno.

Visivamente, le Smart Brabus 2016 guadagnano un corpo vettura con frontale rivisto nel paraurti, posteriore con due terminali di scarico accentrati (l'intera linea è nuova, studiata per ridurre la contropressione) e inseriti in un elemento a contrasto con la carrozzeria, senza dimenticare i cerchi in lega Monoblock IX Brabus. Sono differenziati sulle Fortwo, da 16 pollici (185/50 R16) davanti e 17 pollici (205/40 R17) dietro. Quattro 17" sulla Forfour, ma comunque con gommatura differenziata (185/45 R17 più 205/40 R17). L'assetto beneficia di molle e ammortizzatori irrigiditi del 20% nel confronto con l'assetto Brabus optional per le normali Smart, è stato ribattezzato assetto Performance Brabus e include una barra antirollio anteriore maggiorata, per limitare il coricamento in curva del 9%. 

Nelle concessionarie arriverà dal prossimo luglio la gamma Brabus e sono stati già annunciati i prezzi. Si parte da 19.710 euro per Fortwo coupé, che diventano 22.970 per la cabrio e 20.520 per la Forfour. Tutte le Brabus avranno di serie il tetto Panorama, il box portaoggetti chiuso e il pack Cool&Audio. Una variante più ricca, Xclusive, sarà proposta con un sovrapprezzo di 3.000 euro e avrà in aggiunta i sedili in pelle Nappa traforata e pelle nera con cuciture grigie, la plancia rivestita in ecopelle e tessuto, i tappetini Brabus, un indicatore e Brabus supplementare per orologio e contagiri, le targhette identificative Xclusive, oltre a: sedili riscaldabili, sedili posteriori readyspace su Forfour e pacchetto Led&Sensor.

Le Smart firmate Garage Italia Customs