Il lavoro svolto tra Namyang e Francoforte convince. Si presenta con l'allestimento dai tratti più muscolosi, nuova Kia Picanto. GT-Line, per offrire una buona dose di cavalli in più rispetto alla motorizzazione classica della citycar, il tre cilindri mille aspirato. Un turbo dal medesimo frazionamento e cubatura? Altamente probabile. Per il momento bisogna accontentarsi di osservare quelle che sono le scelte di stile che contraddistinguono la terza generazione.

C'è un paraurti molto elaborato, che richiama i motivi della griglia centrale delle soluzioni più sportive di casa Kia, l'abbinamento di colori vivaci e lucidi. Pur "ripulendo" il tutto e immaginando una Picanto strettamente vicina alla sua mission di cittadina ultracompatta, restano proporzioni interessanti. Merito del taglio dato ai gruppi ottici e dell'integrazione con la calandra a naso di tigre. I profili cromati ne delimitano i bordi, le maglie esagonali con sfondo rosso sono il tocco in più proprio della GT-Line, insieme al doppio terminale di scarico, l'inserto colorato sulle minigonne e l'elemento a contrasto sul paraurti posteriore.

Guadagnano spigolosità anche i fari posteriori, scolpiti e con linee che seguono il taglio del portellone. Poche le informazioni tecniche rilasciate da Kia. Sarà una Picanto dal passo maggiorato, seppur appena 15 millimetri in più dell'attuale generazione (qui il listino prezzi): 2 metri e 40 centimetri in totale, ottenuti spostando in avanti l'asse anteriore e riducendo lo sbalzo frontale. La lunghezza complessiva resta a 3 metri e 59 centimetri.

La caratterizzazione della versione GT-Line prosegue a bordo, con l'accostamento di cuciture e inserti a contrasto sui sedili, i pannelli porta, fino alla cuffia del cambio e al volante. Plancia a sviluppo orizzontale, ribadito dal profilo silver appena sotto l'infotainment, atteso con una connettività completa. Non passano inosservati il climatizzatore automatico, il volante multifunzione, la pedaliera in alluminio e una strumentazione che abbina elementi analogici a un display multifunzione monocromatico.

Nuova Picanto sarà sul mercato a partire dalla prossima primavera.

Picanto, ecco come va il mille a gpl