Il Brasile storicamente ormai è un mercato chiave per il Marchio Fiat, a differenza dell’Europa. Lo sottolineò Marchionne nel passato prossimo: e il concetto rimarrà tale anche nei prossimi anni.

Al Salone di San Paolo, in programma dal 6 al 16 novembre, la divisione brasiliana del brand torinese presenterà un nuovo prodotto. Anticipato da un video, che mostra solo qualche bozzetto. Un concept di una vettura non ancora svelata, ma tutto lascia intendere che sarà un SUV.

La base si sarebbe già, il pick-up Toro, presentato lo scorso anno, aveva convinto per il design. Il nuovo modello dal teaser lascia intendere un tetto basso e gruppi ottici posteriori acuminati. Uno Sport Utility Vehicle pare la naturale evoluzione di Toro, anche per le forme da simil-SUV, almeno nel frontale, che aveva il mezzo dotato di cassone.

Il nuovo modello dovrebbe essere un segmento C, intorno ai 450 centimetri di lunghezza (il pick-up è 4,91) ma dotato anche di configurazione a sette posti. Nulla è trapelato sul powertrain. In Brasile sono nati di FireFly (aspirati), forse potrebbe essere anticipata una versione ibrida.