Avrà un volto inedito, aspetto stilistico che non resterà l’unico elemento centrale nel restyling di Hyundai Kona. Inizia a rivelare come, l’aspetto del crossover urbano, cambierà rispetto a come l’abbiamo conosciuto. Variazioni significative, per tecnologia va detto delle nuove luci full led, inserite in un frontale completamente riscritto.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Resta lo sdoppiamento dei proiettori, completamente diversi quelli principali, accostati a una calandra non più a cascata ma interrotta dalla fascia portatarga e un paraurti modificato.

Allestimento sportivo N Line

Insieme alla griglia frontale sarà uno dei particolari distintivi di Kona N Line, allestimento sportivo come già su altri modelli Hyundai, affinato nelle tarature dello sterzo e delle sospensioni. Inutile dire come in serbo ci sarà altro, una Kona N ben oltre i 200 cavalli, proposta sportiva spesso avvistata al Nurburgring. Al design sommerà cavalli e contenuti tecnici specifici.

Motori, mild hybrid in arrivo?

Delle numerose innovazioni proposte dal marchio negli ultimi 12 mesi, tra restyling di modelli importanti e nuove generazioni, si attende il travaso di elementi come il mild-hybrid (con cambio manuale intelligente) per ridurre emissioni e consumi sul motore turbo benzina 1.0, aspettando di conoscere le sorti del diesel 1.6.

Sfoglia il listino Hyundai: tutti i modelli sul mercato

Stessa cubatura, ma alimentazione benzina, per il motore top di gamma, destinato alla sportiva N, una generazione Smartstream sulla quale è presente il sistema CVVD di controllo della durata di apertura delle valvole in funzione delle condizioni di guida.

Kona Electric, che record: 1.026 km con una sola carica