Annunciata Ghibli mild hybrid, aspettando la sportività di Maserati MC20 e i restyling di Quattroporte e Levante, il Tridente lavora quello che sarà il prossimo modello inedito nell’offerta del marchio. Appuntamento al 2021, quando verrà presentato il suv di segmento D, il progetto del “baby Levante”.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

I primi muletti di sviluppo, con alcuni tratti di stile distintivi, sono stati immortalati da Walter Vayr, alias GabetzSpyUnit. La condivisione tecnica con Alfa Romeo Stelvio sarà nella piattaforma Giorgio, da lì una personalizzazione che andrà a definire non solo il design ma le stesse caratteristiche dinamiche del suv.

La calandra del Tridente sullo Stelvio

Lo sviluppo viene condotto con muletti già dotati del frontale “definitivo”, nello specifico la calandra a listelli verticali, griglia della sportività Maserati alla quale sposare tutto il resto dell’impianto stilistico. Griglia che diventa passaggio tra design e funzione, per i test sul funzionamento del powertrain e il relativo raffreddamento.

Sfoglia il listino Maserati: tutti i modelli sul mercato

Gli stilemi Maserati e l’esperienza Levante sono le carte buone da spendere per introdurre un suv di taglia media dai marcati connotati sportivi. Sarà uno dei tre modelli originariamente programmati per la presentazione il prossimo anno, insieme alla nuova generazione di Maserati Granturismo, la prima elettrica del marchio, e la variante roadster della MC20.

Maserati MC20, Nettuno svela i numeri del V6