Con la fusione tra PSA e FCA - Stellantis nuova realtà che andrà a consolidarsi nel primo trimestre del prossimo anno - è necessario “mettere ordine” nell’offerta di prodotto.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

E le decisioni che si prospettano sul segmento A, le citycar, vanno nella direzione dell’uscita di scena di modelli come Peugeot 108 e Citroen C1. È quanto riporta l’agenzia Reuters, scenario confermato da molteplici fonti raggiunte.

Aygo andrà avanti

Non è una prospettiva inattesa, perché da tempo sull’impianto ceco di Kolin si sa della conferma dell’impegno da parte di Toyota, che darà vita a una nuova generazione di Aygo elettrificata, e rileverà dal 2021 la quota PSA nella joint venture dalla quale sono nate le tre piccole da città.

Città presidiate con Panda e 500 

Razionalizzare la presenza in un segmento A in contrazione (-3,5% in 9 anni, con il 7,9% rilevato a fine 2019) vuol dire bilanciare le prospettive che si avranno con Fiat nel settore citycar, Panda e 500 - a loro modo comunque diverse per target e interpretazione -: l’idea di un elettrico democratico, sviluppo del concept Centoventi, è tra le prospettive illustrate da Olivier François.

Secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, da PSA si lavora a “nuove idee, rivoluzionarie”, di certo non sarà con le citycar benzina che proseguirà la proposta Peugeot e Citroen.

Oltre alla quota di mercato in calo, il segmento A è schiacciato tra due esigenze: di riduzione delle emissioni inquinanti sul mercato europeo da un lato, di mantenimento di margini di profitto già ridotti dall’altro.

Sfoglia il listino Peugeot: tutti i modelli sul mercato

Redditività che si scontra con l’idea di citycar interamente elettriche, una via percorsa da alcuni brand, dove in affiancamento alla gamma tradizionale – vedi Renault Twingo – dove in sostituzione completa, come nei casi di smart EQ fortwo e forfour, Volkswagen e-up!. Aspettando la visione Dacia Spring, in arrivo a inizio 2021 con un modello di segmento A, elettrico e dal prezzo particolarmente competitivo.