La Citroën ë-C4 è la nuova compatta della Casa francese, nata con uno stile molto personale, assolutamente in rottura con le precedenti generazioni. 

Da classica berlina di segmento C, è diventata un corssover da 4,36 metri di lunghezza, 2,67 metri di passo, ma soprattutto 1,52 metri di altezza, per beneficiare di tutti i comfot derivati dalla prospettiva rialzata.

Abitacolo, punto focale del progetto

Il Double Chevron è diventato famoso per l'alto livello di comodità offerto dagli interni e la nuova C4 non fa eccezione. I sedili Advanced Comfort, più ampi e morbidi, accolgono come in poltrona gli occupanti, ma non sono l'unico punto di forza dell'abitacolo. La vita di bordo è resa molto più facile grazie ai numerosi vani porta oggetti e a chicche come lo Smart Pad Support, un tavolino estraibile all'interno della plancia, per permettere al passeggero di agganciare il proprio table. 

Infine, i sistemi di bordo e l'infotelematica, si controllano dalllo schermo touch da 10".

Il resto, potete scoprirlo guardando il video!