Tre anni fa il via al capitolo CUPRA, marchio a sé con la cifra di sempre di una sportività che a lungo ha caratterizzato le Seat più sportive. Da 36 mesi sul mercato come entità indipendente, dapprima con Ateca, poi visioni concept accattivanti e un elettrico che sarà Cupra El-Born nel 2021, proseguendo con Leon e Formentor - tra le finaliste del premio Auto dell'anno 2021 -.

Quest’ultimo, primo progetto tutto del marchio, declinato nelle soluzioni green di due motorizzazioni ibride plug-in e i 310 cavalli di un 2 litri turbo benzina.

CUPRA Formentor 5 cilindri

Prossima tappa: Cupra Formentor VZ5. Il punto più alto della prestazione, spinto dal motore 5 cilindri in linea, frazionamento che non lascia dubbi sulla nobile origine, giacché storicamente frazionamento di casa Audi. Indica la direzione senza rivelare le specifiche tecniche, quelle si scopriranno il 22 febbraio, data di presentazione e compleanno Cupra.

Cupra Formentor, c'è anche la versione plug-in

Motore e prestazioni attese

Cosa attendersi? Da una cilindrata 2.5 litri si andrà prevedibilmente a quota 400 cavalli e 480 Nm di coppia motrice, con trazione quattro ruote motrici e cambio doppia frizione 7 marce. Credenziali di tutto rispetto, se confermate, per migliorare ulteriormente le prestazioni del Formentor 310 cavalli, già su un tempo di 4”9 dichiarato in accelerazione da 0 a 100 orari e 250 km/h di velocità massima. La soglia dei 4” potrebbe non essere così distante.

Esteriormente, un teaser presenta le soluzioni pensate al retrotreno, con uno scenografico scarico a quattro terminali gemellati e l’inserto sul paraurti nel design a richiamare un diffusore.