Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Dacia Duster 2021, restyling in arrivo con nuovi fari

Dacia Duster 2021, restyling in arrivo con nuovi fari

Il suv introdurrà un design rivisitato dei gruppi ottici posteriori, è una delle novità in arrivo sul progetto compatto, da 4,34 metri di lunghezza. 

18 giugno

Con Dacia Spring grande novità della prima metà del 2021, per il marchio del gruppo Renault c'è ancora molto in cantiere da svelare. Questione di giorni, sembrerebbe, prima della presentazione di Dacia Duster 2021, un restyling che viene introdotto dalla clip di presentazione della nuova identità di marca, un logo Dacia completamente ridisegnato.

Le novità attese

Cosa attendersi dalla Duster restyling? Presentata nel 2018 ha traghettato il suv su un piano superiore per stile e qualità percepita, confermando il posizionamento low-cost. Porterà affinamenti stilistici, gli unici che si possono apprezzare dal teaser inserito nella clip diffusa da Dacia. I fari posteriori, nello specifico, cambieranno la loro grafica.

Al lancio della Duster, le forme quadrate e dai bordi mussati hanno ricodato, per le grafiche interne, modelli come Jeep Renegade. Si andrà verso luci posteriori a led in due segmenti, convergenti verso il centro del portellone. È la principale novità apprezzabile al momento.

Dalla clip video, per luminosità dei fari anteriori, non è da escludere un potenziamento dell'offerta, con una soluzione di fari full led oltre la semplice soluzione delle luci diurne.

Altre potrebbero subentrare e interessare la componente multimediale, mentre sul piano dei motori turbo benzina e bifuel a gpl c'è già un'offerta moderna e strutturata intorno ai tre cilindri turbo da 1 litro, rispettivamente da 90 e 100 cavalli, affiancati dalla proposta turbodiesel 1.5 litri da 95 e 116 cavalli.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi