Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Maserati Granturismo, non solo elettrica: su strada i muletti della V6

Maserati Granturismo, non solo elettrica: su strada i muletti della V6

La nuova generazione di Maserati Granturismo 2022 avrà una proposta elettrica e un'alternativa benzina V6 3 litri. Le foto spia dei muletti rivelano il design del retrotreno

13 settembre

Aspettando che arrivi Maserati Grecale, in un appuntamento fissato nel mese di novembre per scoprire il suv di segmento D, su strada tornano a favore di fotocamera i muletti di Maserati Granturismo. Sarà il primo modello elettrico del marchio, il primo della gamma Folgore, che regalerà ulteriori applicazioni a zero emissioni: Grancabrio, MC20, lo stesso Grecale.

Maserati Granturismo elettric

Maserati Granturismo elettric

I primi muletti della Granturismo elettrica appaiono su strada, impegnati nella fase di sviluppo che porterà verso la presentazione. Cambiano le proporzioni, lo stile ha dettagli ripresi dalla MC20. Un passaggio generazionale che più netto non si potrebbe rispetto alla Granturismo V8, diventata icona

Guarda la gallery

Design, tradizione al retrotreno

Se gli scatti ufficiali Maserati hanno rappresentato bene l'impronta di stile del frontale, i fari ispirati a MC20, con gli avvistamenti di GabetzSpyUnit - immagini diffuse su Instagram -, scopriamo l'impianto del retrotreno e tratti sufficientemente chiari.

I fari si sviluppano in orizzontale, seguendo quanto proposto dalla Granturismo termica di prima generazione.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Walter Vayr (@gabetzspyunit)

Maserati Granturismo V6, ci siamo

I quattro terminali di scarico dicono di un percorso di sviluppo avviato anche sul progetto che avrà il motore V6 3 litri biturbo Nettuno, introdotto con MC20.

Sotto al cofano ci sarà anche un sistema elettrico a batteria, sul quale è possibile avanzare ipotesi di architettura e potenza, dopo quanto anticipato dal Gruppo Stellantis.

Granturismo Folgore a 800 volt?

I piani di elettrificazione hanno rappresentato architetture, batterie e motogeneratori che verranno impiegati sui futuri modelli. Detto come il progetto Maserati Granturismo elettrica sia stato annunciato in una fase in cui la fusione PSA-FCA non era ancora formalizzata, dal "parco motori" del Gruppo possono arrivare utili indicazioni.

Per una sportiva elettrica, un'architettura a 800 volt è essenziale. Lo diventa per la rapidità di cessione dell'energia, dalla batteria all'inverter al motore elettrico. Tra i motogeneratori compatibili con tale architettura, nell'universo Stellantis, è la specifica EDM3, tra 209 e 449 cavalli, che potrebbe trovare spazio sulla futura Granturismo. La configurazione attesa è con due o tre motori elettrici e quattro ruote motrici,  per quella che sarà la versione top di gamma, nell'offerta termica ed elettrica Maserati Granturismo.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi