Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

BMW X1, in arrivo il trattamento M con motore 2 litri

BMW X1, in arrivo il trattamento M con motore 2 litri

Nel segmento compatto, BMW X1 si prepara a introdurre una versione sportiva, ad alte prestazioni, che potrebbe diventare X1 M35i

15 settembre

Oltre i 220 cavalli di una proposta ibrida plug-in, sta per arrivare la declinazione più sportiva di BMW X1. I muletti avvistati su una bisarca non lasciano dubbi sul trattamento M riservato al suv compatto, che potrebbe sfoggiare la sigla BMW X1 xDrive M35i, come già accade con il gemello X2. 

L'indicazione di una versione ad alte prestazioni arriva dai quattro terminali di scarico, immortalati negli scatti diffusi da wilcoblok su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ????? ???? (@wilcoblok)

Motore 2 litri 

Un particolare che orienta, porta nella direzione BMW M, X1 atteso a un allestimento motorizzato con il 2 litri turbo benzina, abbinato alla trazione xDrive e al cambio automatico 8 marce.

Leggi anche: BMW X2, xDrive25e il volto giovane dell'ibrido plug-in

La potenza massima dovrebbe attestarsi sui 306 cavalli, sufficienti a rendere BMW X1 M35i - sigla sulla quale non c'è alcuna ufficialità - molto scattante sullo 0-100 km/h, potenzialmente da 5" netti.

Design, fari inediti

Al di là dei terminali di scarico, dei grandi cerchi nel design M a 5 razze sdoppiate, delle soglie sottoporta ridisegnate, c'è un particolare che spicca sui muletti. Riguarda i fari posteriori, sempre nello sviluppo a L ma dal trattamento rivisitato per come il proiettore "sporge" dai lamierati del portellone. Oggi, BMW X1 propone fari perfettamente integrati sui volumi del portellone, specialmente nella zona inferiore del proiettore. La variante sportiva di X1 crea un netto scalino. Altro intervento di maquillage, la grafica delle lenti. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi