Car of the YearOrganizzatore del premio
Car of the Year 2021

BMW M3 Touring, rieccola aspettando il debutto

BMW M3 Touring, rieccola aspettando il debutto© BMW M

La variante station wagon di BMW M3 è finalmente vicina alla presentazione. Le prestazioni ricalcheranno i numeri della berlina, condividendone motore e trasmissione

Si fa attendere e non sarà prima del 2022 che si farà guidare. BMW M3 Touring è la variante che mancava nella sportività BMW Motorsport. In largo ritardo rispetto a chi, la super-wagon, la realizza da molti anni ormai - leggi Audi RS4 Avant, Mercedes-AMG C 63 wagon (leggi il test della nuova Classe C diesel mild hybrid) -, finora le alternative per guidare una "M3 station wagon" passavano da elaborazioni più o meno spinte di tuner indipendenti o da casa Alpina, con le Serie 3 Touring potenziate.

Un muletto in bella mostra sui social per dire di un debutto prossimo, così BMW M impegna l'attesa su M3 Touring. Che sarà nella meccanica la replica fedele di quanto propone la gamma M3, anche nella duplice soluzione di trasmissione, manuale e automatico 8 marce, abbinati al 3 litri turbocompresso, sei cilindri in linea. Due i livelli di potenza, per come li conosciamo su M3/M4 - nonché le applicazioni X3 M e X4 M: 480 e 510 cavalli della Competition (qui la prova).

BMW M3 Competition, il test del Centro Prove

BMW M3 Competition, il test del Centro Prove

Il Centro Prove ha messo alla frusta la nuova BMW M3 Competition e tocca dirlo: oltre alla maxi calandra c'è molto di più. Ecco le foto del test della sportiva bavarese, scatenata in pista

Guarda la gallery

Coda di sportività

La sostanziale variazione sta nell'interpretazione della carrozzeria, quell'extra di  versatilità abbinato a prestazioni elevatissime. Carrozzeria adattata nell'aerodinamica, con uno spoiler raddoppiato da un labbro, per migliorare l'efficienza alle alte velocità e "staccare" meglio i flussi dall'auto, riducendo così le turbolenze dietro la coda. 

Leggi anche: Mercedes-AMG, il V8 resterà ancora a lungo sulla scena

Del muletto spiccano anche i quattro terminali di scarico in cromo nero, le soglie sottoporta specifiche e i cerchi multirazze. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi