Lamborghini Urus 2022 i muletti rivelano le novità, Evo con ibrido plug-in?

Lamborghini Urus 2022 i muletti rivelano le novità, Evo con ibrido plug-in?

I muletti del suv confermano le novità stilistiche mentre sulle caratteristiche tecniche e l'esistenza del progetto Urus Phev si naviga tra i rumours. Una Urus "Evo" elettrificata potrebbe erogare fino a 800 cavalli

30 settembre

Sarà davvero Lamborghini Urus Evo, oppure, in occasione del restyling atteso nel 2022 si sceglierà un'altra strada per battezzare gli sviluppi introdotti sul maxi-suv sportivo della casa del Toro?

Intanto, fuori dai cancelli di Sant'Agata Bolognese, proseguono i test di sviluppo, prove comparative con l'attuale generazione di Urus, utili ai tecnici e - al pubblico - per scoprire come cambierà il design.

Leggi anche: Super-suv, la prova di Audi RS Q3 Sportback

Accorgimenti di secondo piano, che interessano le forme della fascia paraurti frontale e le feritoie sul paraurti, dietro le ruote posteriori, come rappresentano le immagini di Varryx, diffuse su Youtube.

Frontale dai mille profili

L'avantreno rinnova la griglia con un elemento a tutta larghezza, che corre sotto la camera frontale degli Adas. Riviste anche le geometrie delle prese d'aria laterali, destinate al raffreddamento delle masse radianti. 

In coda, l'applicazione simil-estrattore, posizionata sotto ai gruppi ottici e dietro le ruote, modifica l'inclinazione, mentre gli spigoli del paraurti si fanno più accentuati. Sottigliezze, dove si attendono invece più rilevanti novità sulla gamma Lamborghini Urus 2022.

Lamborghini Urus, test a Vallelunga

Lamborghini Urus, test a Vallelunga

Abbiamo provato sul circuito di Vallelunga il primo super-suv Lamborghini, con motore V8 biturbo 4.0 litri da 650 cavalli, capace di erogare di scattare da 0 a 100 in 3,6 secondi e di raggiungere i 305 km/h di velocità massima.

Guarda la gallery

Urus ibrido plug-in

Tra le indiscrezioni che accompagnano l'aggiornamento di metà carriera si prospetta l'incremento di potenza dal motore V8 4.0 biturbo, attualmente a quota 650 cavalli. Viene indicata una soglia prossima ai 680 cavalli.

Leggi anche: Le Supercar più attese del 2022 

Altro rumours legato alla tecnica, l'attesa di una Lamborghini Urus ibrida plug-in. Lo schema riprenderebbe quello collaudato del V8 4.0 abbinato a un singolo motore elettrico. La potenza massima potrebbe attestarsi a 800 cavalli. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi