Lexus LC Coupé, la nuova ala posteriore è come quella degli aerei

Lexus LC Coupé, la nuova ala posteriore è come quella degli aerei

Realizzata in collaborazione con il pilota acrobatico campione del mondo Yoshihide "Yoshi" Muroya, l'alettone è largo 2 mt e punta a massimizzare le prestazioni aerodinamiche

di Redazione

10 febbraio

Lexus mette le ali. Lo fa facendole indossare alla LC Coupé, che per il mercato europeo verrà proposta con un'inedita ala posteriore in fibra di carbonio, disponibile come parte del nuovo allestimento Bespoke Build, e realizzata grazie alla collaborazione del marchio premium di Toyota con il pilota acrobatico campione del mondo Yoshihide "Yoshi" Muroya.

Lexus LC Coupé, la nuova ala posteriore ispirata agli aerei a reazione

Lexus LC Coupé, la nuova ala posteriore ispirata agli aerei a reazione

Sviluppata in collaborazione con il pilota acrobatico giapponese Yoshihide "Yoshi" Muroya, l'inedito profilo alare in fibra di carbonio è leggero, resistente, stilisticamente elegante ma soprattutto votato a migliorare le prestazioni aerodinamiche del modello. Disponibile in esclusiva con l'allestimento Lexus Bespoke Build

Guarda la gallery

LA STRUTTURA

Questa speciale componente aveva già debuttato nella LC Aviation (esclusiva per il mercato nipponico), nella LC Inspiration Series e nella LC Black Inspiration. L'unità della LC Coupé misura 2 metri di larghezza ed è stata dapprima creata in un prototipo di alluminio, per poi essere riprodotta in plastica rinforzata con fibra di carbonio. È laminata in fibra di carbonio e resina epossidica con anima cava, e ha una trama visibile attraverso la finitura, laccata dopo la cottura in autoclave.

ELEGANTE E AERODINAMICA

Leggera, resistente ed elegante, la nuova ala posteriore si ispira ai vortici alari che influenzano il design delle winglet sugli aerei a reazione, e presenta una forma concepita appositamente per massimizzare le prestazioni aerodinamiche della LC Coupé.

A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI LEXUS

Come accennato, lo spoiler dell'ala posteriore in fibra di carbonio è disponibile esclusivamente con il nuovo allestimento Lexus Bespoke Build. Il veicolo sarà costruito da un team d'élite di maestri artigiani "Takumi" Lexus presso la leggendaria fabbrica di Motomachi che ha dato vita alla supercar LFA. I clienti potranno personalizzare la loro LC e inserire un badge interno personalizzato installandolo sulla console centrale.

Toyota e Lexus, pieno di novità elettriche in arrivo

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi