Toyota e Lexus, pieno di novità elettriche in arrivo

Toyota e Lexus, pieno di novità elettriche in arrivo

La gamma Toyota bZ si amplierà di numerosi modelli, dopo bZ4X. Prevalentemente suv e crossover, ma non solo. Lexus sarà un marchio solo elettrico in Europa dal 2030. RZ inaugura il filone dei modelli su e-TNGA 

14 dicembre

L'obiettivo di tre milioni e mezzo di auto elettriche vendute ogni anno entro il 2030, trenta nuovi modelli a batteria da lanciare sul mercato. Sono due numeri su tutti che descrivono l'offensiva Toyota sul fronte dell'elettrificazione a batteria. Akio Toyoda, a.d. della casa nipponica, ha rivelato una serie di novità capillari, firmate Toyota e Lexus, pensate per presidiare ogni segmento cruciale del mercato.

Impatto zero e riduzione delle emissioni

Sarà così, con nuovi modelli, investimenti, sviluppo dei siti produttivi per ridurre l'utilizzo di energia e ampliare il ricorso a tecniche di ingegneria innovative, che Toyota andrà a contribuire alla diminuzione e all'abbattimento delle emissioni carboniose. Piani paralleli e con altre tecnologie che continueranno ad affiancare la proposta elettrica (leggi della "strada diversa" seguita dal costruttore, su Auto in edicola) . E' il caso dell'idrogeno a fuel cell, della ricerca sull'idrogeno sui motori a combustione

"Viviamo in un mondo diversificato e in un'era nella quale è difficile prevede il futuro. Perciò è difficile accontentare tutti con un'unica opzione. Per questo Toyota vuole preparare quante più opzioni possibili per i nostri clienti in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE - Sul Auto in edicola: Lamborghini Huracan STO vs Porsche 911

Crediamo che tutti i veicoli elettrificati possano suddividersi in due categorie, in funzione dell'energia che utilizzano. Una categoria è quella dei veicoli che riducono le emissioni carboniose. Se l'energia che alimenta i veicoli non è pulita, l'utilizzo di un veicolo elettrificato - non importa di quale tipo - non porter a emissioni zero di CO2. L'altra categoria è quella dei veicoli carbon neutrali. Veicoli che funzionano con energia pulita e realizzano emissioni zero di CO2 nell'intero processo di utilizzo. Noi, in Toyota, faremo del nostro meglio per realizzare questi veicoli". Parole di Akio Toyota, una promessa e dichiarazione di intenti accompagnata da prospettive che sono obiettivi e prodotti da introdurre.

Lexus, in Europa solo elettriche entro il 2030

Obiettivi come i 3,5 milioni di auto elettriche vendute ogni anno, una gamma di modelli esclusivamente elettrica entro il 2030 sul mercato europeo, nord americano e cinese per quel che riguarda Lexus. Il marchio di lusso, poi, andrà verso una produzione esclusivamente elettrica in tutto il mondo, con l'orizzonte del 2035.

Toyota bZ, i suv e crossover dopo bZ4X

L'offerta di modelli di nuova generazione, elettrici, ha mosso il primo passo con il debutto di Toyota bZ4X quest'anno. Il suv di segmento D è pronto a presentarsi nel 2022 sul mercato europeo e introduce l'architettura e-TNGA, modulare, nativa elettrica. Ecco, il mondo bZ, Beyond Zero, si arricchirà di importanti modelli e andrà a presidiare segmenti cruciali.

LEGGI ANCHE - L'Italia e lo stop alle endotermiche dal 2035, una scelta discutibile

Avverrà anzitutto con il Toyota bZ Small Crossover (in foto), una soluzione urbana, ad alta efficienza energetica e dalle dimensioni equivalenti a un'utilitaria. Al di sopra del bZ4X ci sarà un bZ Large Suv, elettrica di grandi dimensioni, introdotta da un concept che prefigura anche una possibilità di interni con tre file di sedili.

bZ Compact suv, il C-HR elettrico

Tra il bZ4X e il suv urbano, ecco che si colloca il Toyota bZ Compact Suv. Un concept ha rappresentato le proporzioni dell'auto, fatte di una coda suv-coupé, altezza ridotta rispetto agli sport utility convenzionali. Si può guardare a bZ Compact suv un po' come l'interpretazione elettrica di quel che oggi fa C-HR.

La gamma di modelli elettrici Toyota in arrivo entro il 2030 non conterà solo sport utility e crossover. Ci sarà anche una Toyota bZ SDN. La berlina di segmento C interpretata con uno stile 5 porte, hatchback, piacevolissima nel design suggerito dal concept. 

Novità elettriche che andranno a interessare anche soluzioni come i pick-up e i fuoristrada, anticipazione fornita da Compact Cruiser EV. In una fascia di mercato inferiore al suv urbano, Toyota presenterà anche un'elettrica da città, la Small SU EV, in una configurazione che ricorda parecchio le citycar di segmento A. Ancora, largo a Toyota Crossover EV. 

Lexus, dalla supercar al grande suv

Cosa ne sarà delle auto sportive? Un concept immagina le forme di una coupé elettrica da lanciare con il bollino Toyota GR. Sarà poi con Lexus che vedremo un'estrema sportiva a batteria, idealmente erede del progetto LFA. 

Lexus prospetta un modello da 700 km di autonomia di marcia e accelerazione poco oltre i 2" per coprire lo 0-100 km/h. Nell'immediato futuro, già nel 2022, assisteremo al lancio di Lexus RZ, primo modello elettrico a nascere su architettura modulare e-TNGA, rivelato nel suo design durante la conferenza di presentazione della strategia elettrica di Toyota e Lexus.

Spazio anche per una berlina

Se l'estremo prestazionale è costituito dalla due posti elettrica, accanto al suv RZ accoglieremo nei prossimi anni altre due Lexus a batteria in fasce di mercato centrali. Lexus Electrified è la strategia del brand verso l'elettrico puro e sarà con un grande suv che proseguirà l'espansione dopo RZ. 

Accanto a due sport utility, ecco anche una berlina cinque porte, un concept a immaginare le forme di una compatta dalla coda fastback, un'idea sportiveggiante.

Toyota e Lexus tutti i nuovi modelli elettrici

Toyota e Lexus tutti i nuovi modelli elettrici

Sono numerose le anticipazioni di prodotto che Toyota e Lexus porteranno su strada nei prossimi anni. Ben 30 nuovi modelli elettrici a batteria in arrivo entro il 2030, si allarga la gamma di Toyota bZ, suv e crossover in ogni segmento

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi