Prodrive P25 celebra la Subaru da rally di McRae

Prodrive P25 celebra la Subaru da rally di McRae

Ha in serbo un restomod su base Impreza WRC97, Prodrive. A 25 anni dal debutto, il ritorno di un modello diventato iconico

19 maggio

Anche lei un'icona, resa tale da colori, impegno e personaggi - uno soprattutto - che l'hanno portata in corsa. Subaru Impreza è diventata mito nella sua primissima forma, di berlina due porte.

Nel mondiale rally ha corso curata da Prodrive di Dave Richards, il debutto nel 1997 nella livrea blu che è un po' come immaginare la Delta nei colori Martini. Accostamenti che diventano eterni per gli appassionati d'auto. 

Subaru Impreza, il ritorno con P25 Prodrive

Prodrive P25 è una sigla, insieme a una silhouette, che anticipa un progetto in arrivo il 25 maggio. Venticinque come gli anni trascorsi dal primo impegno nei rally della Impreza WRC, non a caso è la silhouette di quella Subaru (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato), inconfondibile, a essere rappresentata nell'appuntamento comunicato da Prodrive.

Ecco, intorno all'essenza della P25 si può discutere. Sarà un restauro totale dell'esemplare per primo sceso in prova speciale? Nei mesi scorsi, Prodrive ha annunciato l'inizio del percorso di ripristino dell'auto di McRae-Grist, coppia che ha contribuito a creare il mito.

Sarà altro, P25, rispetto al restauro? Si spingerà in una modernizzazione con i tratti del restomod? Introdotta come "icon redefined", è verosimile che la direzione sia quella del restomod, da scoprire con quali tratti aggiornati rispetto alla sportivissima che fu.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi