Volkswagen Gen.Travel è l'alternativa autonoma ai brevi viaggi in aereo

Volkswagen Gen.Travel è l'alternativa autonoma ai brevi viaggi in aereo

Una visione futuristica quella di Volkswagen Innovation Research che, in un concept, immagina un progetto di mobilità di Livello 5 e con gli interni modulari

1 giorno fa

È di certo un'idea visionaria quella che Volkswagen (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) presenta al Chantilly Arts & Elegance, legata a un futuro - realisticamente molto lontano, immaginato essere nel prossimo decennio - nel quale la mobilità personale, a corto raggio, vedrà soluzioni come il concept Gen.Travel candidarsi quale alternativa al trasporto aereo. 

Il concept è modulare negli interni, configurabili a seconda della tipologia di viaggio da affrontare e, ovviamente, è un progetto completamente autonomo. Già questa prospettiva, di Livello 5 d'automazione, ne fa un concetto difficilmente proiettabile nella realtà anche del lungo periodo.

Un dispositivo per il business della Mobilità come servizio

Gen.Travel è il frutto del lavoro del Dipartimento Volkswagen Innovation Research. Nasce per inserirsi nel ramo di business della Mobility as a service, che si attende sempre più attivo e remunerativo per le case auto.

Servizio, quindi, vuol dire usare il Gen.Travel secondo le esigenze di mobilità; eccoun abitacolo in grado di essere personalizzato per il viaggio di lavoro, con quattro sedili e un tavolo.

1 di 2

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi