Dacia Jogger, al Salone di Parigi arriverà la versione ibrida

Dacia Jogger, al Salone di Parigi arriverà la versione ibrida

Jogger E-Tech è attesa con un sistema full hybrid, in quello che è il percorso Dacia verso un'elettrificazione sostenibile anzitutto in termini di prezzo di listino

7 ottobre 2022

L'approccio Dacia nei confronti dell'elettrificazione è noto: non può essere un'introduzione a scapito dei punti di forza del marchio, quindi l'accessibilità economica dei modelli e la loro funzionalità.

Al Salone di Parigi è attesa l'introduzione della prima Dacia (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) ibrida, sarà la Jogger E-Tech a debuttare sulla scena e presentarsi sul mercato nel corso della primavera del 2023.

Già con Dacia Spring il marchio ha sposato la via dell'elettrico lavorando a fondo sul fattore prezzo, per rendere la citycar più competitiva possibile. 

Dacia Jogger, crossover a sette posti

Dacia Jogger, crossover a sette posti

Dacia Jogger è la nuova vettura del marchio rumeno del gruppo Renault. Prende il posto della Lodgy e arriva sul mercato con motorizzazioni benzina e benzina/gpl, in attesa dell'ibrida prevista per il 2023

Guarda la gallery

Dacia Jogger, i prezzi e il posizionamento della E-Tech

Con l'ampliamento dell'offerta Jogger all'ibrido le considerazioni dovranno essere le medesime, per un progetto molto spazioso, 5 o 7 posti, che sul mercato italiano è posizionato nella fascia tra i 17 e i 21 mila euro.

E-Tech è il bollino sotto al quale è raggruppata la tecnologia del Gruppo Renault elettrica ed elettrificata. Quindi spazia dalle proposte mild-hybrid all'ibrido plug-in, fino all'elettrico a batteria.

Non sarà una Jogger ibrida plug-in a debuttare a Parigi, piuttosto le indicazioni orientano verso la E-Tech full hybrid. Il sistema è già impiegato sulla Clio e sul Captur, eroga 143 cavalli e si compone di un motore termico 1.6 litri, un motore elettrico di trazione, uno di recupero energetico e sincronizzazione del cambio 4 marce. Manca la frizione.

Duster in un'edizione speciale a Parigi

Vale sottolineare come al motore turbo benzina 1.3 litri, disponibile da poco su Duster nello step 150 cavalli, sia applicata una forma di elettrificazione leggera, un mild hybrid per un livello di potenza di 141 cavalli. 

Altra novità in arrivo al Mondial de l'Automobile che aprirà i battenti il 18 ottobre prossimo è la versione speciale di Dacia Duster Mat Edition. Sarà una proposta full optional e con una tinta carrozzeria inedita, verosimilmente opaca. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese