Nissan GT-R, l'erede di Godzilla arriverà in Europa e sarà Nismo

Nissan GT-R, l'erede di Godzilla arriverà in Europa e sarà Nismo

Il progetto ovviamente dovrà essere elettrificato e andrà verso una strada ibrida plug-in, secondo i rumours. Il modello erede della GT-R verrà commercializzato con il marchio Nismo

1 dicembre 2022

Ripetere il concetto di sportività che ha incarnato, per decenni, Nissan GT-R, non sarà facile in un'ottica di elettrificazione.

Arriverà un progetto che potrà considerarsi in parte erede della GT-R, uscita di scena in Europa e con una carriera lunghissima alle spalle. Di aggiornamento in aggiornamento, il progetto R35 ancora commercializzato fuori dall'Europa risale al 2009.

Nissan GT-R Skyline 400R, 2 milioni di euro per la supercar anni '90

Nissan GT-R Skyline 400R, 2 milioni di euro per la supercar anni '90

Il portale HJA Group propone in vendita l'ultimo dei soli 40 esemplari prodotti della variante della quarta serie di GT-R, la R33: è la 400R, dotata della spinta turbo di un 6 cilindri 2.8 da 400 cv e 470 Nm di coppia, per un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4 secondi e una velocità massima di 300 km/h. La vettura è in condizioni perfette, ha percorso soltanto 61mila km ed è l'ultima Nissan costruita dal reparto Nismo a presentare la carrozzeria con il colore blu Deep Marine. Il prezzo è da capogiro: 1,9 milioni di euro

Guarda la gallery

La scure delle emissioni su Godzilla

Le normative sulle emissioni di Co2 hanno imposto un taglio ai costruttori ai modelli sportivi e di ridotti volumi. Una sorte inevitabile e, in parte, aggirabile solo attraverso forme di elettrificazione spinta.

Non sarà una full electric la sportiva Nissan che vedrà la luce entro il 2030 e verrà commercializzata dapprima in Giappone per poi approdare anche in Europa. Si guarda, quindi, a un ibrido plug-in.

Chi si è cimentato sulla materia, vedi Mercedes, ha ottenuto numeri importanti su potenza e coppia, con applicazioni abbinate a motori termici di grande cubatura -  V8 4 litri biturbo - o più compatti, come un quattro cilindri.

Per Nissan, l'eredità della GT-R si lega necessariamente al motore simbolo, il V6 VR38DETT. Potrà essere ancora quest'unità al centro dei piani di elettrificazione del marchio?

"C'è una visione molto importante di Nissan (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) in Europa e ruota intorno a questo nuovo progetto. Il mercato inglese è speciale per noi, soprattutto per le auto prestazionali. La cosa che posso dire è: aspettate. Stiamo introducendo un modello entusiasmante e sotto il marchio Nismo", ha spiegato ad Autocar Takao Katagiri, a.d. della divisione motorsport Nissan.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese