Mercedes Classe T, quando il multispazio si fa premium

Mercedes Classe T, quando il multispazio si fa premium

Ecco come va su strada la nuova Mercedes Classe T, per ora disponbilie solo con motori endotermici, ma pronta ad abbracciare l'elettrificazione totale nel 2023

di Lodovico Basalù

24 maggio

Dopo la presentazione statica, ecco la prima prova su strada della Mercedes Classe T. Lunga 4.49 metri, larga 1.86, alta 1.81 è notevolmente più alta della classe dei compatti della concorrenza. Una proposta certamente interessante ideale per le famiglie e per tutti gli amanti delle attività nel tempo libero.

A prova di carichi ingombranti

Nel corso del test, ci sono stati messi a disposizione vari oggetti da trasportare, dalle tavole a vela alle biciclette. Arrivando persino ad ospitare due cani di taglia robusta. Del resto La Classe T, con passo standard, offre un volume di carico da circa 520 a 2.127 litri.

Il bordo di carico, ribassato di soli 561 mm, consente appunto di caricare agilmente oggetti pesanti e attrezzatura sportiva ingombrante. Il divano posteriore può essere ribaltato singolarmente o completamente in rapporto da 1/3 a 2/3, così da formare una superficie di carico piana con il pianale del bagagliaio. L'accesso al vano di carico avviene attraverso un portellone posteriore con lunotto riscaldabile.

Le dotazioni di bordo

Come equipaggiamento a richiesta (tra i tanti)sono disponibili anche le porte posteriori a battente suddivise in modo asimmetrico. Entrambe le parti della porta possono essere arrestate a 90 gradi o aperte a 180 gradi, fino a raggiungere la fiancata. A conferirne il carattere esclusivo di categoria premium provvedono di serie una mascherina del radiatore cromata, nonché alloggiamento del retrovisore esterno, maniglie delle porte e paraurti anteriori verniciati in tinta con la carrozzeria.

A tutto ciò si aggiungono modanature di accesso con la scritta Mercedes?Benz nonché, a richiesta, cerchi in lega leggera da 17" . Per la Classe T è possibile scegliere anche l'elegante tonalità di colore rosso rubellite metallic. Già l'equipaggiamento di serie comprende tra l'altro: sistema di infotainment Mbux con touchscreen da 7" e integrazione per smartphone, volante multifunzione con pulsanti Touch Control, climatizzatore, Keyless Start, strumentazione con grande display a colori da 5,5", sedile lato guida regolabile in altezza, un cassetto portaoggetti con chiusura, una copertura del vano di carico, nonché tasche negli schienali dei sedili anteriori. A ciò si aggiungono l'illuminazione dell'abitacolo con tecnologia Led e, in funzione dell'equipaggiamento, l'illuminazione di atmosfera con massimo otto tonalità di colore (Style Line e Progressive Line). Disponibili sono anche il sistema di comando intuitivo tramite touchscreen da 7", pulsanti Touch Control sul volante e, in abbinamento al pacchetto di navigazione opzionale, l’assistente vocale "Hey Mercedes", in grado di comprendere anche il linguaggio colloquiale.

Ambiente premium

Ma salendo a bordo quello che sorprende è il notevole spazio a disposizione. Ognuno trova la posizione di guida più adatta, a prescindere dalla stazza. Idem per i passeggeri. Qualcosa si è forse risparmiato nella plastica utilizzata per il cruscotto, piacevole alla vista ma un po' duretta al tatto. Le cose vanno meglio scegliendo la linea “Progressive”. Un elemento inconfondibile di questo equipaggiamento di alta gamma è costituito dal rivestimento in Neotex con cucitura decorativa a contrasto della parte superiore della plancia portastrumenti. Sedili in rivestimento sintetico Artico nero con cuciture decorative bianche ed elementi decorativi in argento opaco su consolle centrale evienziano ulteriormente la buona qualità. Le porte scorrevoli dispongono di alzacristalli elettrici. Con una modanatura cromatica sul portellone posteriore, cerchi in lega leggera da 16" con design a 10 razze e fari Led High Performance gli esterni presentano un'estetica gradevole. Tra le dotazione di sicurezza,  a richiesta è disponibile il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida, che include anche il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza Distronic e il sistema di assistenza allo sterzo attivo.

Caratteristiche tecniche

Infine i motori. Piacevoli e silenziosi sia il diesel sia il benzina, di derivazione Renault e adatti alle caratteristiche della Classe T. Per un'accelerazione ancora maggiore, ad esempio durante un sorpasso, il diesel da 85 kW (116 cv) offre anche una funzione Overpower/Overtorque, che consente di ottenere temporaneamente un aumento della potenza e della coppia. Il consumo medio dichiarato va da 13,7 a 18,8 km/litro. Oltre al cambio manuale a sei marce, i due modelli diesel e benzina più potenti possono essere equipaggiati anche con il cambio a doppia frizione a sette rapporti (Dct). Il carico rimorchiabile frenato può arrivare fino a 1.500 kg e rende la Classe T la motrice ideale per caravan e rimorchi per imbarcazioni.

Mercedes, tutti gli annunci usato e nuovo

Mercedes Classe T, la prova del multispazio premium

Mercedes Classe T, la prova del multispazio premium

Ci siamo messi al volante della nuova Classe T, il veicolo multispazio di casa Mercedes adatto a tutti gli utilizzi

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi