Sul nuovo numero di Auto: Citroën ë-C4, regina di comfort

Sul nuovo numero di Auto: Citroën ë-C4, regina di comfort

Ci siamo messi al volante delle nuove Citroën ë-C4 ed ë-C4 X: leggi le nostre prove sul nuovo numero di Auto, in edicola dal 15 novembre

di Redazione

8 novembre 2022

Perfettamente nel solco della tradizione Citroën: così si colloca la ë-C4, vale a dire la versione a motorizzazione completamente elettrica della hatchback francese. Di fatto la ë-C4 è la cugina stretta della Peugeot e-208, con cui condivide pianale, motore elettrico da 136 cv e batteria al litio da 50 kWh. Si distingue però per dimensioni maggiori esteriormente (è 30 cm più lunga e ne guadagna l’abitabilità).

La ë-C4 ha una linea molto personale senza risultare “strana” (una tendenza un po’ persa, in verità, su certi modelli non troppo recenti) e con un set-up generale che favorisce grandemente la comodità degli occupanti, già ben promossa dalla silenziosità e dall’assenza di vibrazioni tipiche della propulsione non- termica. In questa direzione concorrono innanzitutto le sospensioni abbastanza morbide, una scelta che si paga con movimenti piuttosto ampi sia in rollìo che soprattutto in beccheggio, specie quando si frena un po’ seccamente.

Citroën Oli, prima la leggerezza, ecco antipasto del futuro elettrico

Citroën, ricarica veloce

Discorso particolare va fatto per la batteria: del tipo agli ioni di litio, è garantita per 8 anni o 160mila km, inoltre “lavora” a 400 Volt e “carica” 50 kWh. C’è chi offre di più, ma al riguardo la Citroën ha seguito una filosofia propria: anziché puntare sulla maggior capacità possibile, che viene sfruttata solo saltuariamente e determina maggiori dimensioni e peso degli accumulatori, si è preferito rendere possibile la ricarica in DC fino a 100 kW, in modo da risparmiare sui tempi di attesa per rifornirsi di elettricità. In particolare, in mezz’ora si riguadagnerebbe l’80% della carica, al ritmo di circa 100 km di percorrenza recuperati in 10 minuti. Con una normale wallbox, servono invece 5 ore per un “pieno”. La ricarica può inoltre essere gestita e monitorata (oltre alla climatizzazione) tramite l’applicazione MyCitroën sul proprio smartphone...

Il nostro test completo delle nuove Citroën ë-C4 ed ë-C4 X è sul nuovo numero di Auto, in edicola dal 15 novembre. Clicca qui per l'edizione digitale.

Citroën ë-C4, a prova di comfort

Citroën ë-C4, a prova di comfort

Abbiamo provato la Citroën ë-C4, guarda qui le foto del test speciale

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese