Contromano, a velocità superiore rispetto a quella consentita e senza aver mai conseguito la patente. Ecco la somma dei reati commessi da un uomo che è stato fermato dalla Polizia nei pressi di La Spezia. Per lui una multa di oltre 5.000 euro. Ma vediamo come sono andati i fatti nel dettaglio.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Comportamento sospetto

La polizia municipale di Santo Stefano ha beccato un'automobile contromano ed è immediatamente intervenuta per intimare l’alt. Alle richieste di spiegazione da parte degli agenti, il conducente (con lui c’era anche un passeggero) si è giustificando dicendo di doversi recare con urgenza all’ospedale per un infortunio al piede e per questo, preso dalla fretta, non ha prestato troppa attenzione alla guida (guidare contromano non lo chiameremmo distrazione, piuttosto incoscienza, ma andiamo avanti). A questo punto gli agenti si sono offerti di accompagnarlo per evitare il traffico e impiegare meno tempo, ma la risposta dell’uomo è stata negativa. Un comportamento che ha fatto insospettire la polizia. Sono dunque scattati dei controlli circa l’identità del conducente e del passeggero ed è emersa la verità: il primo non ha mai conseguito la patente, mentre il secondo è il proprietario dell’automobile. Non poteva che starci una multa salatissima: oltre 5.000 euro.

Multe auto, dal 1° gennaio 2021 saranno meno care