Car of the YearOrganizzatore del premio
Car of the Year 2021

Bollo auto e multe da pagare, con Draghi addio ai pagamenti? Forse

Bollo auto e multe da pagare, con Draghi addio ai pagamenti? Forse

Secondo le indiscrezioni, il Decreto Sostegno consentirà agli automobilisti che detengono un debito inferiore ai 5.000 euro di non dover saldare più nulla: ecco i dettagli

di Redazione

5 marzo

Il nuovo Decreto Sostegno in attesa di essere firmato e ufficialmente varato dal governo Draghi potrebbe contenere interessanti novità per quanto riguarda il bollo auto e il pagamento delle multe.

Bollo auto 2021: cosa cambia nel calcolo, modalità e col Cashback

BOLLO AUTO E MULTE DA NON PAGARE SE...

Il decreto, ideato per aiutare famiglie, imprese, lavoratori e disoccupati alle prese con le gravi difficoltà legate alla pandemia, contiene, secondo le indiscrezioni riportate da alcune testate giornalistiche, anche una sezione dedicata ai mancati pagamenti del bollo e delle multe. In pratica, il governo avrebbe stabilito che chi non ha pagato il bollo auto o non abbia ancora saldato una multa - all'interno di cartelle esattoriali comprese dal 2000 al 2015 e con valore fino a 5.000 euro - non dovrà più preoccuparsene.

DPCM di Pasqua: ecco le regole per spostamenti e visite

Quindi, se e solo se il debito dell'automobilista è inferiore a 5.000 euro, non ci sarà più nulla da pagare. Al contrario, se invece il debito è superiore ai 5.000 euro, si prevede una rateizzazione di due anni.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi