Quello di sabato 22 maggio 2021 è stato un pomeriggio piuttosto movimentato a Roma Nord, sede di un inseguimento da film tra un’auto e una volante della polizia, culminato con le vetture giù dalle scale, appena pochi centimetri prima dell’ingresso di alcuni negozi. Ma come sono andati i fatti?

A 242 km/h sulla A5: è "record italiano" per la multa di 845 euro

L’inseguimento e poi il violento impatto

Secondo la ricostruzione degli eventi, l’inseguimento sarebbe partito da via Flaminia, all’altezza del raccordo, e terminato a Monte Mario. Verso le 16 di sabato 22 maggio un uomo, un 43enne argentino, a bordo di una Peugeot non si è fermato alla paletta alzata della polizia in via Flaminia. Da lì, la fuga durata circa 10 minuti e conclusasi in viale Monfortani, nel quartiere Monte Mario, a causa di violento impatto tra la vettura e la volante della polizia che l’aveva inseguita per il mancato stop. La scena, come si può vedere dalla foto, sembra quasi surreale: le due auto giù per le scale, e la Peugeot distrutta. Il fuggitivo, infatti, è rimasto ferito: incastrato tra le lamiere, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarlo. Il 43enne è stato portato all’ospedale in codice rosso, ma non sembra in pericolo di vita. È andata meglio agli agenti, che se la sono cavata con lievi contusioni.

Fuga dalla Polizia sul go-kart a 150 km/h: "pilota" denunciato VIDEO