Fiat 500, all'asta quella che i Carabinieri guidavano nel 1970

Fiat 500, all'asta quella che i Carabinieri guidavano nel 1970

Proposta sul portale Collecting Cars, la piccola torinese ha più di cinquant'anni, solo 18 cv, ma è dotata di un lampeggiante sul tetto ancora funzionante

di Redazione

4 aprile

I collezionisti appassionati delle vecchie Fiat 500 troveranno qualcosa di molto interessante se si collegassero al portale web Collecting Cars: un esemplare del 1970 appartenuto ai Carabinieri. Una Fiat veramente in forza all'Arma, proposta all'asta. Al momento in cui scriviamo, l'offerta è a quota 9.501 euro.

Fiat 500 dei Carabinieri, lotta al crimine dal 1970

Fiat 500 dei Carabinieri, lotta al crimine dal 1970

Il portale Collecting Cars ha proposto all'asta questa 500F in dotazione all'Arma cinquant'anni fa. Eroga solo 18 cv, ma il lampeggiante (funzionante) sul tetto rappresenta una "chicca" per tutti gli appassionati

Guarda la gallery

18 cv, ma con un lampeggiante funzionante

Si tratta di una 500F, nello specifico; quindi con tachimetro classico e tetto apribile. Ha la tradizionale livrea dei Carabinieri, con tanto di scritta, e anche un lampeggiante (funzionante) sul tetto. Il suo bicilindrico eroga 18 cavalli, buoni per spingersi fino ai 100 km/h di velocità massima, che forse cinquant'anni fa non erano sufficienti per inseguire i malviventi, ma che comunque conferiscono un po' di carattere alla citycar torinese.

La scoperta clamorosa: quasi 200 Fiat d’epoca abbandonate

Insomma, chi la acquisterà non lo farà per le prestazioni, piuttosto per il piacere di possedere un modello raro. A cui al massimo va ridata una lucidatura e un controllo all'impianto elettrico. E poi, via, alla caccia dei criminali.

La gamma Fiat: consulta il nuovo listino completo di Auto

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi