Ferrari Monza SP1, l'esemplare speciale si ispira al passato

Ferrari Monza SP1, l'esemplare speciale si ispira al passato

La divisione Tailor Made della Casa di Maranello ha realizzato un esemplare con livrea bianco/azzurra della barchetta V12

di Redazione

13 aprile

Una Ferrari Monza SP1, ispirata alle classiche barchette del Cavallino, con un livello massimo di personalizzazione e una livrea speciale. La divisione Tailor Made della Casa di Maranello ha realizzato un esemplare unico della V12 scoperta del Cavallino, che richiama le barchette e le vetture da corsa degli anni '50 e '60. A caratterizzarla, oltre alla colorazione bianca-azzurra, interni specifici e, naturalmente, prestazioni elevatissime garantite dal suo V12 aspirato da oltre 800 cavalli.

Ferrari Monza SP1, personalizzazione unica

Pensato per garantire ai clienti il massimo grado di personalizzazione possibile sulle proprie vetture, il programma Ferrari Tailor Made realizza spesso esemplari che vanno oltre la semplice scelta di materiali e allestimenti specifici. Come questa Monza SP1 bicolore, le cui immagini sono state pubblicate dalla stessa Casa di Maranello sui social. A ispirare questo esemplare unico sono state le Ferrari “barchetta” (ovvero prive di tetto ma anche di parabrezza) del passato, ma anche le monoposto con livrea bianco/blu come la 158 F1.

Su questa Monza SP1, la divisione Tailor Made ha realizzato una livrea bicolore in Bianco Sanae e Azzurro Hyperion nella parte frontale della vettura. Gli interni, invece, sono in colorazione Heritage Blu Profondo, con cuciture baseball grigie. I cerchi sono invece quelli in lega a 5 razze da 21” pollici opzionali sulla supersportiva. Invariata la meccanica, con il V12 da 6,5 e 810 cavalli, capace di spingere la barchetta del Cavallino Rampante a oltre 300 km/h, di raggiungere i 100 km/h in 2,9 secondi e i 200 orari in 7,9 secondi.

Leclerc vuole una Ferrari come Safety Car

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi